Come riusare le bucce d’arancia: idee e trucchetti anti-spreco

Ecco i mille utilizzi delle bucce d’arancia: scopriamo come possiamo riusare le scorze mettendo in pratica idee davvero originali, a cui non avevamo pensato.

riusare bucce arancia
(Foto Pixabay)

Ci sono degli usi classici delle scorze degli agrumi che tutti conosciamo: dalla profumazione degli ambienti alla pulizia delle superfici, questi alimenti benefici vengono in nostro aiuto in numerose situazioni. Ci sono, però, degli utilizzi delle scorze davvero geniali. Ecco idee e trucchetti inaspettati per riusare in maniera creativa le bucce d’arancia.

Come riusare le bucce d’arancia: le idee che non ti aspetti

Con l’arrivo del freddo è tempo di arance: usate nelle spremute o nelle insalate, sono dei perfetti alleati per gusto e salute.

fette di arancia
Fette di arancia (Pexels)

Buttare le scorze dopo aver utilizzato la polpa, però, sarebbe davvero un grave errore. Infatti, possiamo riusare le bucce di arancia in numerose situazioni, che spaziano dalla cucina alle decorazioni.

Ecco le idee anti-spreco che non ti aspetti per riciclare le scorze di questi agrumi:

  • Rimedio contro il cattivo odore;
  • Ingrediente segreto nella preparazione di pietanze dolci e salate;
  • Ottime per aromatizzare i liquori;
  • Perfette per concimare piante, orti e giardini;
  • Via libera alla creatività: riusare le bucce d’arancia per la creazione di decorazioni e bijoux.

Riusare le bucce d’arancia in cucina

Le scorze degli agrumi sono davvero versatili e si prestano a numerosi utilizzi in cucina.

tisana arancia e cannella
(foto pexels)

Un classico esempio? Possiamo riusare le bucce d’arancia per eliminare il cattivo odore durante la cottura di broccoli, cavolfiore e cavoli.

Non solo: le scorze sono edibili e davvero gustose. Per questo, potremo decidere di candirle o usarle per profumare impasti di torte e biscotti.

Infine, un ultimo utilizzo davvero furbo è quello di riusare le bucce d’arancia nella preparazione di liquori agli agrumi, che rappresentano un ottimo e genuino dopo pasto fatto in casa.

Potrebbe interessarti anche: Natale 2021, primi preparativi: decorazioni green con le bucce d’arancia

Perfette alleate per la realizzazione del compost

Sapevi che si possono riusare le bucce d’arancia per concimare piante, orti e giardini?

buccia di arancia
(Foto Pixabay)

Utilizzate insieme ad altri ingredienti e materiali per la realizzazione del compost, infatti, le scorze hanno azione fertilizzante e rafforzante.

Potrebbe interessarti anche: Profumare casa in ottobre: basta della mela e un po’ di arancia

Scorze d’arancia come decorazioni

Infine, ecco come riciclare le bucce d’arancia in maniera davvero creativa e inaspettata.

centrotavola pigne
(Foto Facebook)

Halloween è ormai alle porte, seguito poco più in là dal Natale. Perché, allora, non impiegare le scorze di questi agrumi per realizzare piccole decorazioni con cui abbellire zucche, ghirlande, segnaposti e centrotavola?

Del resto, è sufficiente intagliare la buccia per realizzare le forme che più ci piacciono: via libera a stelline, cuoricini zucche in miniatura e tanto altro. L’unico limite, in questo caso, è la nostra fantasia!

Un ultimo uso davvero innovativo e inaspettato riguarda il riutilizzo delle scorze per la creazione di bijoux artigianali, unici nel loro genere. Come fare? Dalle bucce occorrerà ricavare dei lunghi rettangoli, che andranno fatti seccare al buio.

Dopodiché, basterà passarci sopra uno strato di vernice protettiva e lasciar asciugare. Infine, potremo decorare a nostro gusto con perline, brillantini e pietre, per poi usare questi ciondoli per la realizzazione di collane, braccialetti o orecchini.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *