Eliminare senza fatica la buccia della zucca: un metodo facile e veloce

Con la zucca si possono preparare moltissime ricette, prima però bisogna eliminare la buccia e pulirla, ecco come farlo senza alcuna fatica

Eliminare buccia zucca senza fatica
Zucche (Screenshot da Instagram)

La zucca è tra gli alimenti protagonisti dell’autunno, oltre ad essere dolcissima e squisita apporta anche notevoli benefici all’organismo e alla salute. Nonostante il suo gusto così dolce, anche i diabetici la possono mangiare perché ha un bassissimo apporto calorico.

La zucca è ricca di carotene, aminoacidi e fibre, contiene vitamine A, B1 e C e minerali come potassio, fosforo, calcio, sodio e altri ancora. Aiuta a ridurre il colesterolo e apporta molti altri benefici all’organismo. Tantissime sono le ricette che si possono realizzare con questo prezioso ortaggio, sia dolci che salate, queste sono molto amate non solo dagli adulti ma anche dai più piccoli.

Sono diverse le tipologie di zucche che potrete trovare, alcune sono più piccole, prive di semi e filamenti e con una scorza più semplice da rimuovere. La buccia di quelle più grandi solitamente è invece più dura e più difficile da togliere. C’è però un metodo davvero utile ed efficace per eliminare la buccia velocemente e con più facilità.

Ecco come eliminare la buccia della zucca velocemente e in modo semplice

Eliminare buccia zucca senza fatica
Zucche (Screenshot da Instagram)

In pochissimo tempo e senza alcuna fatica potrete sbucciare la vostra zucca per poterla poi cucinare in moltissimi modi diversi.

Non è un metodo molto conosciuto, il risultato però vi stupirà. Di che si tratta? Vi basterà mettere la zucca intera per tre minuti nel microonde a velocità massima (circa 650 watt). Se il vostro microonde raggiunge al massimo una potenza più bassa aumentate il tempo di cottura di un minuto.

Potrebbe interessarti anche: Problemi a tagliare la zucca? Con questi passaggi ci riuscirai in tempi brevissimi

Trascorsi i tre minuti tagliate la zucca e rimuovete la buccia, vi accorgerete che si staccherà con molta facilità. In questo modo sarà più semplice eliminare la buccia ma la polpa non si cucinerà, dunque potrete poi cucinarla nel modo che preferite.

Se in casa non avete il microonde potrete utilizzare il forno classico. Prima di metterla in forno affettate la zucca e adagiatela sulla leccarda rivestita da carta da forno, dopodiché cuocetela a 180 gradi per 10 minuti. Da tiepida sarà molto più semplice eliminare la buccia della zucca.

Potrebbe interessarti anche: Lasagna alla zucca: ricetta veloce senza friggere nulla

Dopo aver eliminato la buccia (con il metodo del microonde o quello del classico forno) pulite accuratamente l’ortaggio eliminando semi e filamenti con un cucchiaio. Questi sono ricchi di vitamine B ed E, invece di gettarli via potrete infatti tostarli in forno e mangiarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *