Pulire il forno: i prodotti più efficaci per farlo velocemente

Ci sono dei prodotti molto efficaci che permetteranno di pulire il forno in modo semplice e, soprattutto, veloce. Ecco tutti i dettagli.

forno
Forno (Foto di cottonbro da Pexels)

Il forno è fondamentale nelle nostre case. Ma bisogna fare attenzione a mantenerlo pulito e igienizzato per evitare spiacevoli sorprese. La pulizia del forno è una delle cose che non si fanno volentieri. Ma è molto importante e si possono utilizzare sia prodotti chimici che prodotti naturali per farlo a seconda delle condizioni.

Se lo sporco è superficiale vi basterà usare quei prodotti multiuso per rimuovere l’unto. Se, invece, dovete fare una pulizia profonda perchè ci sono molte incrostazioni allora è bene optare per i prodotti chimici studiati appositamente per fare questo che vanno ad agire con un’azione intensa.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come pulire il forno della cucina: vetro e doppio vetro luccicanti

Ad ogni modo, scegliete il prodotto giusto in base alle condizioni del vostro forno ma fate attenzione ai prodotti chimici e usate guanti, mascherina oltre ad arieggiare la stanza quando li utilizzate. Inoltre, munitevi anche di una spugna adatta alla rimozione delle incrostazioni, una spatola con cui raggiungerete più facilmente gli angoli e panni in microfibra. Ecco qui di seguito alcuni prodotti molto efficaci nella pulizia del forno, da quelli che si trovano al supermercato a quelli naturali.

Pulire il forno: i prodotti più efficaci per farlo velocemente

forno
(Foto Pixabay)

I migliori prodotti che si trovano in commercio sono: Puli Forno e il Puli Fumo della Marbec, l’Oven della Stanhome e il Forno&Grill della Nuncas. Il primo, ad esempio, viene utilizzato anche nei ristoranti, è privo di solventi ed è molto efficace. Basta lasciarlo agire sullo sporco per 30 minuti e poi toglierlo con l’acqua. Per l’Oven della Stanhome, invece, sarebbe utile utilizzarlo sul forno caldo e usare un panno asciutto per trattarlo. È molto efficace anche per griglie e fornelli. Forno&Grill, invece, si può utilizzare a freddo, basta spruzzarlo facendo sempre attenzione alle mani e agli occhi. Lasciarlo agire per mezz’ora e poi sciacquare.

Ma il forno si può pulire anche con prodotti naturali. Ad esempio, potete mettere sul fondo una ciotola con acqua e detersivo per piatti naturale. Vedrete che il vapore andrà a sciogliere l’unto delle macchie presenti. Basterà poi ripassare con dell’acqua. Ma sarà utile anche una pastella composta da 1 tazza di acqua, 1 tazza di bicarbonato e 1 tazza di sale fino. Lasciatela in posa per un’ora e vedrete il risultato. Oppure si potrà anche passare l’aceto puro con il forno tiepido.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Disinfettare casa con prodotti naturali: idee per fare ecopulizia

Infine, ecco qualche piccolo suggerimento per il vetro. Per il vetro del forno potete usare 100 grammi di acido citrico in acqua e poi lasciare agire per mezz’ora. Poi rimuovetelo con un panno umido e con aceto. Alla fine con un altro panno morbido asciugate in senso circolare in modo che non rimangano fastidiosi aloni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *