Come pulire il forno della cucina: vetro e doppio vetro luccicanti

C’è un metodo che si sta diffondendo a macchia d’olio su internet per pulire vetro e doppio vetro del vostro forno della cucina. Ecco di cosa si tratta.

forno della cucina
Forno cucina (Foto di Ron Lach da Pexels)

Il forno della cucina è un elemento essenziale nelle nostre case. Con questo elettrodomestico si può cucinare a pranzo, a cena, per la colazione, per la merenda e si può fare di tutto: dalle cose dolci a quelle salate. Si possono realizzare diversi metodi di cottura, sempre uniforme e sempre leggera.

Tuttavia, a fronte di questi ottimi aspetti e caratteristiche del forno, arriva poi un problema molto grande per tutti noi: la pulizia. Il forno si sporca molto facilmente e non è sempre facile pulirlo al meglio in tutte le sue parti. Qui vi aiuteremo a capire come fare per pulirlo con un metodo che si sta diffondendo molto velocemente.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Patate al forno: un trucco per farle venire morbide dentro e croccanti fuori

Il consiglio e il procedimento che leggerete qui di seguito si riferisce al vetro e al doppio vetro del forno. Si tratta di un metodo che sta spopolando in internet che permette di ottenere queste parti del forno della vostra cucina davvero luccicanti. Ecco come fare nei dettagli.

Come pulire il forno della cucina: vetro e doppio vetro luccicanti

forno di casa
(Foto Pixabay)

Può accadere che il vetro del forno sia sempre sporco, non perchè non lo puliamo abbastanza, ma perchè è molto facile, usandolo spesso, che saltino schizzi che poi rimangono. Inoltre, polvere ed altri elementi possono insinuarsi nel doppio vetro e questo rende il tutto molto più difficile. Ma ecco un modo per pulire senza smontare lo sportello e uno, invece, che prevedere di smontarlo.

Se non volete smontare lo sportello del forno sarà utile procurarsi una gruccia che non utilizzate. Apritela, copritela con un panno in microfibra e spruzzate sopra un po’ di sgrassatore. A questo punto infilate tutto dalla fessura inferiore dello sportello e fate scivolare il panno all’interno del doppio vetro.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Cotolette di finocchi al forno: buone, facili da preparare e leggere

Se volete fare una pulizia migliore, però, dovete smontare lo sportello. Basta sganciare le cerniere, sollevarlo e appoggiarlo su un ripiano per procedere alla pulizia dei tre vetri, iniziando da quello più esterno. Il prodotto adatto per questo è formato da: 100 grammi di acido citrico, 400 ml di acqua distillata, una goccia di detersivo per piatti. Pulite con una spugna e poi asciugate con un panno asciutto. Fate attenzione a rimettere i vetri nel giusto ordine e vedrete che avrete un doppio vetro davvero luccicante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *