I trucchi per un pavimento sempre profumato: ecco come fare

Se vuoi fare in modo che il pavimento della tua casa sia non solo pulito, ma anche profumato, metti in pratica questi semplicissimi trucchi fai da te.

trucchi pavimento profumato
(Foto Pixabay)

Non sempre i nostri pavimenti, nonostante siano appena stati tirati a lucido, emanano un odore gradevole. In alcuni casi può essere colpa di cibi accidentalmente caduti a terra, dall’odore particolarmente pungente, o dello straccio usato per lavare, non completamente asciutto. Come fare per risolvere il problema? Ecco i trucchi per un pavimento sempre lindo e profumato.

Pavimento profumato in poche mosse: tutti i trucchi da mettere in pratica

Mettendo in pratica alcuni semplici suggerimenti è possibile non solo eliminare il cattivo odore dal pavimento, ma anche fare in modo che rimanga profumato il più a lungo possibile.

Pulire pavimenti senza detersivo
Straccio sul pavimento (Screenshot da Pexels)

Si tratta di suggerimenti pratici e semplici da mettere in pratica, che possono velocizzare i tempi con cui ci dedichiamo alle noiose faccende domestiche.

I trucchi fai da te per un pavimento sempre profumato prevedono il ricorso a:

  • Sapone di Marsiglia;
  • Aceto;
  • Olio essenziale.

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un ottimo alleato per la pulizia dei pavimenti: dall’alto potere sgrassante e igienizzante, rimuove sporco ostinato, oltre che germi e batteri.

Lavare i termosifoni
Sapone di marsiglia (pixabay)

Non solo: il suo profumo piacevole e non invadente rimane a lungo sulle superfici.

A seconda del tipo di materiale del pavimento, potremo impiegarlo per la realizzazione di diverse soluzioni.

La prima, più delicata, è indicata per superfici in legno e prevede il ricorso a:

  • 2 cucchiai di bicarbonato;
  • 3 litri d’acqua;
  • un pezzo di sapone di Marsiglia.

Dopo aver amalgamato gli ingredienti, è necessario immergere all’interno della soluzione igienizzante un panno in microfibra, con cui strofinare il parquet.

Per i pavimenti in marmo, invece, si può realizzare un composto a base di:

  • 3 litri d’acqua;
  • 3 cucchiai di bicarbonato;
  • 10 cucchiai di alcol denaturato;
  • un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido.

Potrebbe interessarti anche: Pavimenti profumati e puliti in inverno: ecco alcuni semplici rimedi

Aceto

Tra i trucchi per un pavimento sempre profumato e lucente non può mancare il ricorso all’aceto.

detersivi con aceto
(Foto Pixabay)

Prezioso non solo in cucina, ma versatile e utilissimo per numerosi utilizzi, l’aceto previene anche la formazione di calcare.

Per preparare una soluzione pulente e profumata a base di aceto sono necessari i seguenti ingredienti:

  • 2 bicchieri di aceto di vino bianco;
  • un filo di detersivo per piatti;
  • una piccola quantità di alcol denaturato.

Dopo aver mescolato tutti gli elementi all’interno di un secchio d’acqua, sarà sufficiente strofinare le superfici con il composto.

Attenzione: l’aceto non è adatto per la pulizia dei pavimenti in marmo.

Potrebbe interessarti anche: Come usare l’aceto in lavatrice: ecco alcuni semplici ed efficaci trucchi

Olio essenziale

Infine, un ultimo e infallibile trucco per rendere il pavimento piacevolmente profumato consiste nell’uso di olio essenziale.

Olio essenziale al limone (Screenshot video Youtube)

L’impiego di questa sostanza è molto semplice: è sufficiente versare una decina di gocce all’interno della soluzione che useremo per lavare le superfici.

I migliori aromi da scegliere per l’igienizzazione dei pavimenti sono limone e lavanda: grazie alle loro proprietà antibatteriche e rilassanti favoriranno la creazione di un’atmosfera calma e accogliente all’interno dei vari ambienti della casa.

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *