Basilico, le foglie sono marroni: cosa significa, rimedi e curiosità

Basilico, le foglie sono marroni. Cosa vuol dire e come prevenire questa situazione: i consigli utili per evitare di dover rinunciare a una pianta preziosa.

potatura erbe aromatiche
pixabay

Il basilico è utile e facile da coltivare in casa. Arricchisce i piatti con qualità nutritive determinanti al corretto funzionamento del nostro organismo. Può impreziosire la flora dei nostri appartamenti e dare quell’apporto gustoso a ogni piatto. Tuttavia ha dei problemi nella coltivazione: o meglio, può risultare complicato gestire il mantenimento della pianta se non vengono seguite delle accortezze. Capita che le foglie diventino marroni, può essere una questione di idratazione: o troppo poca o eccessiva la dose giornaliera di acqua, limitarsi a una, massimo due, volte al giorno. Se il problema persiste, controllare le radici.

Leggi anche – Fagioli: il cibo migliore da mangiare per vivere a lungo, proprietà e benefici

Basilico, il colore delle foglie è marrone: cosa fare

come conservare il basilico
(foto pexels)

Effettuare delle potature o ricollocazioni nel vaso affinché non siano troppo strette. Poi tocca alla luce solare: evitare di esporre il basilico troppo al sole, ma neppure eccessivamente in penombra. La temperatura gioca un ruolo fondamentale nella rigogliosità di ciascuna piantagione. Il colore riprenderà non appena la pianta dimostrerà di essere in salute.

Basta dedicarci il giusto tempo per vedere già i primi risultati, l’obiettivo è avere sempre il basilico fresco, intuibile dal profumo che emana per tutta casa. Siamo al cospetto di una pianta dalle mille risorse che, però, necessita la giusta cura. Peculiarità che ritroviamo, poi, anche a tavola: un basilico tenuto bene è anche un toccasana per il palato. È importante ricordarlo quando sembriamo essere sopraffatti dalla svogliatezza e la pigrizia qualora dovessimo rimetterci le mani in fase di coltivazione. Ogni sforzo sarà ripagato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *