Fiori a primavera: è il momento giusto per piantare questi bulbi

Fiori stupendi a primavera: inizio autunno è il momento perfetto per piantare i bulbi di piante poco conosciute che fioriranno nei prossimi mesi.

bulbi pianta in vaso
Bulbi di pianta in vaso (foto da Pixabay)

Gli ultimi giorni di caldo, prima dell’arrivo dei mesi invernali, del freddo, delle piogge e della neve. L’inizio dell’autunno è il momento perfetto per piantare i bulbi che poi fioriranno l’anno prossimo, a primavera. Basta armarsi un po’ di pazienza e di tanto amore per piantare i nostri bellissimi fiori.

Tra qualche settimana il terreno congelerà, raffreddandosi velocemente, e sarà poco efficiente, perciò  meglio approfittarne e sotterrare i nostri bulbi. Ma di quali bulbi stiamo parlando? Si tratta di bulbi di fiori forse poco conosciuti ma di sicuro effetto visivo, perché sono bellissimi per decorare finestre, balconi e giardini.

Leggi anche → Salvare le piante dal gelo: ecco alcuni consigli pratici

Fiori splendidi a primavera grazie a questi bulbi

Bulbi delle piante
Bulbi delle piante (foto da Pixabay)

Come abbellire giardini, balconi e finestre? Madre natura ci viene sempre in soccorso, e basta veramente poco per riuscire nell’intento. Solo un po’ di pazienza e tanto amore per il giardinaggio di inizio autunno. La fioritura dei bulbi che andiamo a piantare in questi giorni sarà meravigliosa. Come farlo? Intanto bisogna sotterrare i bulbi a fase alterne, in modo tale da avere una crescita consequenziale e continua nei prossimi mesi, perciò bisogna farlo con cura nel corso di qualche giorno.

Non solo tulipani o narcisi, i più diffusi da noi, ma questi bulbi sono altrettanto belli e poco conosciuti. I bulbi del crocus, di colore giallo e viola, appartengono alla famiglia dello zafferano. Questi vanno interrati a dieci centimetri di profondità. Poi abbiamo i bulbi dell’allium, conosciuto anche col nome di aglio selvatico, che vanno piantati a circa sette centimetri e che fioriranno verso la fine della primavera e presenteranno una colorazione radiosa che va dal rosa al porpora.

Abbiamo poi i bulbi di bucaneve, da piantare a cinque centimetri nel terreno e  cinque centimetri di distanza l’uno dall’altro. Altra pianta si chiama muscari, fatta a grappolo tipo vite, colore azzurro, che presenta un bulbo, interrato a cinque centimetri, che fiorisce tra aprile e maggio e che raggiunge i venticinque centimetri di altezza.

Leggi anche → Pianta di limone: come curarla in inverno per una fruttificazione abbondante

Infine consigliamo il bulbo dell’iris irlandese, da interrare a circa dieci centimetri, e che una volta fiorito presenta una forma bellissima e un intenso colore viola, anche se questa è forse la pianta più fragile tra quelle elencate. Va trattata con cura, poiché è destinata a durare poche settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *