Bucato in lavatrice, strizzare bene quando fa freddo: come evitare troppe pieghe

Per far asciugare più velocemente il bucato, specie quando fa freddo, bisogna strizzare bene i capi, ecco come evitare che i vestiti siano troppo stropicciati

Evitare pieghe nei vestiti
Vestiti stesi (Screenshot da Pexels)

In ogni appartamento la lavatrice svolge una funzione fondamentale, senza questo prezioso elettrodomestico saremmo costretti a lavare ogni indumento a mano come si faceva in passato.

Lavare i capi in lavatrice ci risparmia quindi una grossa fatica, è bene però saperla utilizzare al meglio per ottimi risultati. In inverno è importante sapere come far asciugare in tempi veloci i panni per evitare umidità e cattivi odori. Oggi vi sveliamo come evitare vestiti stropicciati in lavatrice quando fa freddo e bisogna strizzarli bene.

Con alcuni semplici accorgimento sui capi non si formeranno troppe pieghe, che sarebbero poi più difficili da stirare. Di certo una delle cose più importanti è quella di suddividere al meglio gli indumenti, non solo tra bianchi e colorati ma anche per le varie tipologie di stoffa. Ciò vi garantirà un risultato migliore.

Ecco come evitare che i vestiti si stropiccino troppo quando vengono ben strizzati

Evitare pieghe nei vestiti
Bucato nella cesta (Screenshot da Pexels)

Dividere i vestiti anche per le diverse tipologie di stoffa eviterà non solo che si formino troppe pieghe ma anche che le fibre di un tessuto si attacchino su un altro. Un’altra cosa fondamentale è non caricare in modo eccessivo la lavatrice.

Potrebbe interessarti anche: Quella tremenda puzza di umido sui vestiti: non più, con questi metodi

Importantissima è anche la centrifuga, questa farà asciugare più velocemente i vostri panni ed eviterà che si formi umidità in casa. Ci sono però dei contro, infatti più giri di centrifuga farete più strizzati e stropicciati saranno i vestiti. Se su alcuni capi non volete troppe pieghe lavateli con un giro di centrifuga più basso, in questo caso però sarebbe meglio stenderli all’aperto.

Occhio anche alle temperature, soprattutto quando lavate dei vestiti più delicati. Per non commettere errori e danneggiare il bucato, leggete sempre le indicazioni riportate nelle etichette di lavaggio. Lavarli alla giusta temperatura eviterà anche che i capi risultino troppo stropicciati.

Potrebbe interessarti anche: Bucato in lavatrice: ecco alcuni rimedi per evitare che puzzi anche dopo il lavaggio

Un altro consiglio davvero utile ed importante è quello di stendere subito il bucato dopo il lavaggio in lavatrice. Lasciare i panni nel cestello è sbagliatissimo, così facendo si stropicceranno di più e tenderanno anche a fare cattivo odore. Quando ne avete la possibilità è sempre meglio stendere il bucato fuori, all’aria aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *