Tiramisù alle castagne: il dolce autunnale irresistibile, la ricetta

Il tiramisù alle castagne è il dolce che sta facendo impazzire il web. Morbido e cremoso la sua ricetta è irresistibile. Vediamo ingredienti e procedimento.

tiramisù alle castagne
(Pinterest, Lacucinaitaliana.it)

Le castagne sono il frutto tipico della stagione autunnale, la più fredda dell’anno. Conquistano tutti con il loro sapore irresistibile e si prestano a molte varianti in cucina. Una di queste è proprio il tiramisù alle castagne, il dolce autunnale per antonomasia. Vediamo ingredienti e procedimento.

Tiramisù alle castagne: il dessert che sa di autunno

Per addentrarsi a pieno in questa stagione autunnale serve un ingrediente fondamentale: le castagne. Semplici, sfiziose e croccanti sono il frutto dell’autunno e si prestano a tantissime ricette. Castagnaccio, cotte alla griglia, ridotte in crema di marroni, insomma chi più ne ha più ne metta. Una delle ricette da non perdere di vista per entrare nello spirito autunnale a pieno è il tiramisù alle castagne. Un dolce pronto in soli cinque minuti che scalda le serate invernali fredde, facendoci compagnia. Inoltre le castagne contengono un sacco di proprietà benefiche e nutrienti fondamentali, motivo per il quale cimentarsi con questa ricetta. Vediamo ingredienti e procedimento.

tiramisù alle castagne
(Pinterest, SoniaPeronaci.it)

Potrebbe interessarti anche: Tiramisù ricotta e cioccolato: ricetta veloce senza cottura

Tiramisù autunnale: ingredienti e procedimento

Mangiare le castagne, in famiglia, seduti davanti al camino è la tipica immagine che più o meno tutti abbiamo in autunno. Unendo questo fantastico ingrediente ad un dolce altrettanto sfizioso come il tiramisù si avrà una combinazione unica e irresistibile. Vediamo gli ingredienti:

  • 10 biscotti secchi classici (andranno bene anche le altre tipologie, a nostro gusto personale);
  • 2 uova;
  • 250 gr di mascarpone;
  • 20 gr di zucchero bianco o grezzo;
  • 180 gr di crema di castagne;
  • marron glacé q.b.;
  • cannella in polvere q.b.

Sbricioliamo finemente i biscotti e scartiamone 3 da tenere da parte che poi utilizzeremo per una granella grossolana e croccante da guarnizione. Rompere le uova e mettere da parte i tuorli che andranno montati con lo zucchero. Prolungare l’operazione fino ad ottenere una soluzione alquanto densa e spumosa. Aggiungere il mascarpone a temperatura ambiente e, prima di utilizzarlo, assicurarsi con attenzione di averlo tenuto fuori dal frigo per almeno 30 minuti. Aggiungiamo anche gli albumi che, precedentemente, avremo montato a neve. Prendere un contenitore, come una pirofila, e iniziare a creare gli strati.

Potrebbe interessarti anche: Tiramisù mandorle e nutella: la ricetta ideale per la domenica

Come base porre i biscotti tritati, poi la crema di castagne e infine il mascarpone, ripetendo per diverse volte. Decorare con biscotti sbriciolati, castagne sbriciolate e cannella e far riposare in frigorifero almeno 24 ore prima di servire. Buon appetito!

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *