Via la puzza di umido dalle lenzuola, mai stato così semplice

Via quella fastidiosa puzza di umido dalle lenzuola! Come fare? non è mai stato così semplice come con i trucchi che vi suggeriamo oggi

togliere puzza umido lenzuola
lenzuola piegate (pixabay)

Ora che le ore di sole si sono ridotte, che gelo e pioggia sono di casa, asciugare le lenzuola come si deve sembra essere un miraggio inarrivabile. Mettiamoci poi che sono ingombranti e spesso non riusciamo neanche a stenderle come si deve, per il poco spazio a disposizione. Il risultato? Una tremenda puzza di chiuso e di umido che sembra appicciarsi addosso. Senza contare il fastidio di non avere un bucato bello morbido e profumato che, solitamente, è una delle gioie semplici del quotidiano.

No, la soluzione non è solo sperare che torni il sole prima di subito: ci sono soluzioni più…percorribili. Oggi vi spieghiamo quindi cosa praticamente puoi fare per lavare via quell’odore di muffa e di umido che spesso ti ritrovi sulle lenzuola.

Ti potrebbe interessare anche-> Come proteggere le piante dal freddo: 5 trucchi

Addio alla puzza di umido sulle lenzuola: prova uno di questi trucchi

togliere puzza umido lenzuola
lenzuola stese ad asciugare (pixabay)

Un primo trucco riguarda il tanto amato sapone di marsiglia, delicato sulla pelle e caratterizzato da un buon profumo. La sua azione, se combinata a quella di un altro nostro valido alleato il bicarbonato , può non solo neutralizzare l’odoraccio ma anche darci un buon sentore. Mescoliamo quindi le due sostanze nella vaschetta del lavaggio e facciamo partire la lavatrice. Possiamo aggiungere qualche goccia di olio essenziale.

Ti potrebbe interessare anche->Riciclare vecchie sciarpe usurate in modo creativo e intelligente

Altra strada percorribile è quella dell’acido citrico che ha numerose proprietà, da essere usato anche per il lavaggio di casa in generale. Sciogliete 75 grammi di acido citrico in 500 ml di acqua. Anche qui volendo si potrebbe fare l’aggiunta di 10 gocce del vostro olio essenziale preferito: via nel cassettino del lavaggio!

Altro must della pulizia è la combo aceto e bicarbonato. Vi consigliamo di aggiungere prima l’uno e poi l’altro: aggiungete quindi mezza tazza di aceto e avviate il lavaggio. Fatene partire poi un secondo, questa volta col bicarbonato.

Serena Garofalo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *