Profumare casa con i profumatori fai da te per il termosifone

Avere casa sempre profumata è il sogno di tutti: con questi profumatori naturali fai da te per termosifone ora è possibile. Vediamo quali sono.

Profumatori per ambienti con estratto di fiori
Profumatori per ambienti con estratto di fiori (foto da Pixabay)

Profumare casa con prodotti naturali è il sogno di tutti. In commercio ce ne sono tanti, alcuni però non profumano a dovere, altri costano troppo. Ecco come profumare casa con i profumatori naturali fai da te da tenere sul termosifone e trascorrere così un inverno caldo e profumato.

Esistono diversi modi per profumare casa, quello più pratico e divertente prevede lo sfruttamento del calore del termosifone. Vediamo quali sono i profumatori naturali fai da te più efficaci.

Leggi anche → Caffè: i fondi possono essere utilizzati per scaldare casa e non solo

I profumatori naturali più richiesti e che puoi creare in casa

Profumatore naturale per ambienti
Profumatore naturale per ambienti (foto da Pixabay)

Di profumi naturali che potremmo utilizzare ne esistono a bizzeffe, noi ve ne consigliamo una manciata: il primo è l’alloro. Le foglie di alloro hanno un profumo intenso, per questo sono molto desiderate e la loro profumazione è amata da molte persone. L’alloro è una pianta che fa venire in mente l’inverno, appunto, tanto da essere adoperata in cucina per la preparazione di ottime ricette invernali. Per profumare casa potete mettere una foglia di alloro direttamente sul termosifone per spargere la sua fragranza.

La foglia può essere essiccata oppure fresca, se fresca il suo profumo sarà più intenso. Potete provare anche un’alternativa, tritando la foglia e mettendo i pezzettini in un sacchetto di stoffa, da appoggiare ovviamente sul termosifone. Un’altra profumazione naturale per la casa è tramite le bucce degli agrumi. Arancia o limone hanno un profumo profondo che rallegra lo spirito.

Staccate la buccia degli agrumi, cercate di non spezzarla e di prelevarla per intero. Ritagliate con le forbici, o utilizzando formine da cucina, le bucce di arancia o limone, dunque appoggiatele sul termosifone. La stanza si riempirà del profumo degli agrumi, dandovi la sensazione di essere in campagna. La lavanda è il prodotto più utilizzato per i profumi. Il suo odore così fresco e delicato è apprezzato da tutti, perché rimette al mondo e porta alla pace dei sensi.

La lavanda ha proprietà rilassanti e concilia il sonno, basta metterne un paio di gocce sul cuscino per favorire una sana dormita. Per profumare casa prendete i fiori di lavanda essiccati, immergeteli in acqua e fate bollire. Una volta riscaldati, versate tutto in un contenitore di vetro o in una ciotola di ceramica o coccio e posizionateli sul termosifone. L’incantesimo è servito.

Leggi anche → Lenzuolo con gli angoli, come stirarlo al meglio: guida

L’infuso alla cannella è molto richiesto, poiché rievoca la magia del Natale e dell’inverno. Procuratevi un bastoncino di cannella, fatelo bollire in acqua e poi trasferito tutto in una ciotola da mettere sul termosifone. Infine, potete procurarvi gli oli essenziali, mettetene qualche goccia in acqua calda e mettete sul termosifone, oppure bagnate un fazzoletto e mettetelo in un sacchetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *