I consigli per rimuovere completamente il make up, anche quello più resistente

Rimuovere completamente il make up è spesso un ardua impresa, fortunatamente con questi consigli non avrete più questo problema. Ma quali sono? Elenchiamoli tutti.

rimuovere completamente make up
(foto pexels)

Dopo una lunga serata è tempo di rimuovere completamente il make up prima di andare a letto, ma spesso esso non viene via completamente. Come fare allora? Le soluzioni sono tante e tutte efficaci. Conosciamole tutte affinché non avremo più questo problema.

Un alleato dalle mille risorse

Le donne amano il make up e la maggior parte di esse non possono farne a meno. Non solo esso aiuta a coprire qualche imperfezione, ma può essere utilizzato anche per creare veri e propri capolavori su occhi, viso e bocca. Le persone più creative infatti si divertono a sperimentare nuove tecniche ed abbinare colori su colori.

trucco creativo
(foto pexels)

Ovviamente però il make up non può rimanere sul nostro volto 24 ore su 24. Quando si va a dormire o si torna a casa dopo una lunga giornata arriva il momento di rimuoverlo. Spesso qui nasce qualche piccolo problema, in quanto esso potrebbe venire via con difficoltà. Il risultato spesso è quello di andare a dormire con qualche residuo, cosa non proprio vantaggiosa per la nostra pelle.

Potrebbe interessarti anche: Matita per occhi: quattro idee make up diverse

I consigli per rimuovere completamente il nostro make up

Quante volte ci siamo chieste come fare affinché ci possiamo struccare in maniera efficace. Sicuramente tante. Se non abbiamo mai ottenuto risposta, il momento di saperlo arriva adesso. Con questi consigli il nostro trucco verrà rimosso in pochi step e con successo.

Struccante bifasico

Avete mai sentito parlare di struccante bifasico? Sicuramente si: si tratta di un prodotto diverso dagli altri. Esso presenta una componente acquosa ed una oleosa. È proprio questa unione che rende facile ed efficace la completa rimozione del trucco. Come fare? Basta prendere due dischetti di cotone, inumidirli con il prodotto e metterli sugli occhi. Dopo aver lasciato agire qualche minuto possiamo sciacquare i nostri occhi con dell’acqua ed infine pulirli con un panno umido.

rimuovere il make up
(foto pexels)

Salviettine struccanti

Un altro prodotto tanto utilizzato quanto efficace sono le salviettine struccanti. Esse possono essere utilizzate sia dopo il bifasico sia in maniera assoluta. È sufficiente metterla sulla parte del viso in cui si vuole rimuovere il trucco e massaggiare con movimenti circolari e delicati. Non dimentichiamo di sciacquare con acqua e rimuovere completamente il make up con un panno pulito.

Potrebbe interessarti anche: Dischetti struccanti riutilizzabili a costo zero: ecco come ottenerli

Olio di cocco

Primo suggerimento: utilizzare l’olio di cocco. Questo consiglio è adatto a tutte coloro che utilizzano soprattutto gli ombretti. L’olio di cocco è infatti adatto per rimuovere il make up dai nostri occhi in quanto è in grado di scioglierlo con facilità. Basta prenderne una piccola porzione con due dita ed applicarla sulla zona dell’occhio. Dopo aver massaggiato per qualche secondo il trucco sarà sciolto completamente e non resterà altro che rimuovere il tutto con dei dischetti.

olio di cocco
(foto pexels)

Olio d’oliva

L’ultima soluzione che vi garantiamo è l’olio d’oliva. Se vi siete dimenticate di comprare lo struccante, impossibile non avere un po’ d’olio nelle vostre cucine. Basta applicarne un po’ su un dischetto di cotone e massaggiare delicatamente la nostra pelle. Il procedimento insomma è uguale agli altri, e vi assicuriamo che rimarrete soddisfatte anche di questo risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *