Calzoni ripieni di mortadella e pistacchio, che bontà: finiranno in un attimo!

I calzoni si possono preparare in moltissimi modi diversi, tutti super deliziosi, ripieni di mortadella e pistacchio sono davvero sfiziosi e saporiti

Calzoni ripieni di mortadella e pistacchio
Calzoni (Screenshot da Instagram)

Per fare i calzoni ci vuole un po’ di pazienza ma ne vale davvero la pena, con il loro squisito gusto e la loro morbidezza fanno leccare i baffi a tutti. Si possono preparare in molti modi diversi, in ogni modo sono buonissimi.

Solitamente la versione cambia a seconda della regione in cui ci si trova. I ‘classici’ calzoni si trovano solitamente ripieni di prosciutto cotto, mozzarella e pomodoro, in moltissimi però li preparano anche con altri gustosi condimenti. La ricetta che vi proponiamo oggi prevede appunto un diverso ripieno, questo è davvero delizioso.

Ripieni di pistacchio e mortadella questi saporiti e sfiziosi calzoni filanti faranno impazzire adulti e bambini. Siete curiosi di scoprire come si preparano? Continuate a leggere i successivi paragrafi per scoprire ciò che vi occorre per l’impasto e la farcia e per il dettagliato procedimento. Dopo averli assaggiati sarà difficile smettere di mangiarli, sono davvero strepitosi!

Ecco come preparare calzoni ripieni di mortadella e pistacchio

Calzoni ripieni di mortadella e pistacchio
Calzone mortadella e pistacchio (Screenshot da Facebook)

Fatti in questo modo i vostri calzoni saranno morbidissimi e super deliziosi, andranno di sicuro a ruba non appena li porterete in tavola!

Gli ingredienti per preparare i ‘Calzoni ripieni di mortadella e pistacchio’ sono:

Per l’impasto:

  • 600 gr di farina di semola rimacinata di grano duro
  • 450 gr di acqua
  • 12 gr di sale
  • 3,5 gr di lievito di birra secco
  • 20 gr di olio extravergine d’oliva

Per il ripieno:

  • 350 gr di pasta filata
  • 50 gr di farina di pistacchi
  • 100 gr di formaggio morbido spalmabile
  • 200 gr di mortadella con pistacchi a fette
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:

Iniziate versando la farina in una ciotola, aggiungete quasi tutta l’acqua, l’olio extravergine di oliva e il lievito. Nella restante acqua sciogliete poi il sale e aggiungetela all’impasto. Mescolate accuratamente per far amalgamare tutti gli ingredienti, trasferite poi l’impasto su una spianatoia e continuate ad impastare a mano fino a quando non risulterà perfettamente omogeneo e liscio.

Potrebbe interessarti anche: Cuzzole siciliane, un delizioso e soffice pane fritto: un trucco per farlo buonissimo

Mettete ora l’impasto in una ciotola unta d’olio, copritelo e fatelo lievitare per circa due ore per farlo raddoppiare di volume.

Trascorso il tempo di riposo stendete l’impasto e ricavate dei cerchi dello spessore di mezzo centimetro circa. Su metà cerchio spalmate il formaggio morbido e aggiungete una spolverata di farina di pistacchio, aggiungete poi la pasta filata e la mortadella a fette. A questo punto chiudete il cerchio formando una mezzaluna, avendo però cura di sigillare bene per evitare che il condimento fuoriesca durante la cottura.

Potrebbe interessarti anche: Odore di fritto in casa? Nessun problema! Le astuzie ci sono!

Mettete ora i vostri squisiti calzoni ripieni di mortadella e pistacchio su una teglia rivestita da carta forno e spennellateli con un po’ d’olio extravergine di oliva. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35 minuti circa. Non appena saranno pronti metteteli a tavola e vedrete che spariranno in un attimo! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *