Torta di mele e ricotta: seguendo questa antica ricetta ha solo 165 Kcal

Torta di mele e ricotta, seguendo questa antica ricetta ha solo 116 Kcal! Insomma la perfetta combo tra linea e gola. Cosa volere di più?

torta ricotta mele
mela (pixabay)

Il profumo della torta di mele fa resuscitare e rimette in sesto chiunque. E’ praticamente impossibile dire di no a questo dolce così buono e ricco di profumi. Seguendo questa ricetta secondo la più antica tradizione la nostra torta avrà solo 116 Kcal. Insomma, per dire no non avrai scuse.

Ti potrebbe interessare anche-> Crackers senza glutine e senza lievito, la ricetta dietetica

L’antica ricetta della torta mele e ricotta: ecco come prepararla

torta ricotta mele
ricotta (pixabay)

Durante il procedimento avrai bisogno di:

  • 300 gr di ricotta light
  • 260 gr di farina per dolci
  • 55 gr di dolcificante stevia + ½ cucchiaino
  • 3 uova
  • 3 mele delicius
  • 1 succo di limone biologico
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Quanto basta di latte

Ti potrebbe interessare anche-> Ciambella alla zucca con il Bimby, golosa e morbidissima: come si prepara

Occupiamoci immediatamente del forno: fatelo infatti scaldare a 180 gradi. Procuratevi anche una teglia con un diametro che misuri diciotto centimetri, rivestitela di carta da forno che avete precedentemente bagnato e strizzato. Passiamo alle mele: dovete lavarle, asciugarle debitamente e tagliatele. Una mela va tagliata a lamelle e le altre due invece vanno tagliate a dadini.

Mettete la ricotta in uno scolapasta e lasciate che il siero coli via. Nel mentre setacciate farina e lievito, possibilmente insieme. Passiamo alle uova: mettetele in una scodella, aggiungete il dolcificante stevia e la vanillina. Aiutatevi a mescolare, meglio se con le fruste elettriche. Man mano, sempre continuando a lavorare, incorporate la farina, il lievito e la ricotta.

Ora la risultante dovrebbe essere un composto piuttosto omogeneo, al tatto liscio e uniforme. In caso contrario, cercate di correre ai ripari aggiustando le dosi degli ingredienti, per esempio aggiungendo del latte in più. Finito questo, aggiungete le mele a cubetti.

Versate il composto nella teglia: aggiungete le mele a raggiera e spolveratele con del dolcificante stevia. Poi procedete alla cottura per quaranta minuti per circa 180 gradi.

Serena Garofalo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *