Scommettiamo che non hai mai fatto un corretto utilizzo dell’acqua micellare?

L’utilizzo dell’acqua micellare è molto diffuso, ma siamo sicure che avviene sempre in modo corretto? Per rispondere alla domanda non ci resta che scoprire come si applica davvero.

utilizzo acqua micellare
(foto pexels)

Come avviene l’utilizzo corretto dell’acqua micellare? Questo prodotto viene applicato davvero spesso sul nostro visto, alcune persone la applicano addirittura tutti i giorni, ma siamo sicure di star facendo bene?

Tra usi alternativi ed ottimi benefici

L’acqua micellare è un prodotto diventato ormai indispensabile per la nostra beauty routine. Sappiamo tutti però che cos’è? Si tratta di un composto di acqua e micelle che ha tanti benefici sulla nostra pelle. Utilizziamo questo prodotto per due ragioni: la mattina possiamo idratare il nostro viso con successo, mentre la sera la utilizziamo come struccante.

utilizzo di acqua micellare
(foto pexels)

Un ennesimo vantaggio di questo prodotto è che è adatto per ogni tipo di pelle. Ebbene sì: la maggior parte dei prodotti di make up, ma anche i tanti prodotti struccanti e creme in circolazione, sono perfetti per determinato tipo di pelle dunque dobbiamo stare molto bene attenti quando si andranno a selezionare. L’acqua micellare va bene proprio per tutte le esigenze. Tutte noi possiamo utilizzarla senza alcun tipo di conseguenza.

Potrebbe interessarti anche: Dischetti struccanti riutilizzabili a costo zero: ecco come ottenerli

Il giusto utilizzo dell’acqua micellare

Adesso veniamo però all’utilizzo dell’acqua micellare sul nostro viso: scopriamo finalmente come fare per utilizzare questo prodotto al meglio e far sì di ottenere un risultato ancora più ottimo di quello consueto. Quando arriva il momento dell’idratazione o di rimuovere il make up siamo solite metterne una piccola quantità su un dischetto di cotone e passare quest’ultimo su tutto il nostro viso. Successivamente procediamo con un dischetto nuovo, fin quando la rimozione del make up o l’idratazione non saranno completate.

rimozione make up
(foto pexels)

In realtà l’utilizzo corretto non è proprio così. Andiamo con ordine: va bene applicare il prodotto sui dischetti ma c’è un passaggio fondamentale da attuare prima di iniziare ad applicarlo sul viso. Subito dopo aver metto la nostra acqua micellare sul dischetto bisogna gonfiarla. Come? Semplicemente soffiando verso di essa. In questo modo diventerà schiumosa e la sua azione sul nostro viso sarà migliore di quella solita. La nostra pelle sarà ancora più idratata e purificata. Insomma: si tratta di un passaggio che dura pochi secondi ma fondamentale affinché il nostro viso sia ancora più curato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *