Pollo all’arancia, il secondo piatto raffinato di Benedetta Rossi

Petto di pollo all’arancia, una vera goduria senza eccessi. Benedetta Rossi ci svela come prepararlo in modo facile e veloce

 Benedetta Rossi
Screen da video

Il pollo all’arancia è uno dei piatti must dell’inverno. Una carne morbida e dal gusto delicato che viene esaltata dal sapore fruttato e intenso delle arance, regine incontrastate del freddo. Oggi Benedetta Rossi ci insegna però a farlo con il petto di pollo, proponendo una versione rivisitata delle più classiche scaloppine al limone.

Il procedimento non cambia, tutto resta molto veloce e facile, con pochissimi ingredienti da mettere in campo presentando un secondo piatto leggero ma molto molto gustoso, dal sapore non eccessivo e raffinato. Il tutto solo grazie all’arancia, usando sia il succo che la buccia grattugiata.

Come accompagnare il petto di pollo all’arancia? Benedetta suggerisce con patate bollite e condite ad insalata, con olio e prezzemolo o anche con un intramontabile purè. In alternativa, per chi vuole portare in tavola qualcosa di più scenografico, spicchi d’arancia tagliati sottili e serviti a ventaglio.

Pollo all’arancia, la ricetta di Benedetta Rossi

Pollo all’arancia
Screen da video

Ingredienti

  • 400-500 gr di fettine di petto di pollo
  • 100 ml di vino bianco
  • Farina q.b.
  • Scorza grattugiata di arancia q.b.
  • Il succo di 1 arancia
  • Sale q.b.
  • Olio d’oliva q.b.

Potrebbe interessarti anche: Ciambella all’arancia, come farla alta e soffice grazie a Benedetta Rossi

Procedimento

Per preparare il petto di pollo all’arancia di Benedetta Rossi occorrono pochi e semplici mosse. Si inizia propria dalle arance: si grattugia prima la buccia dell’arancia e poi si passa a spremerla per ricavarne il succo.

Si mette da parte e ci si dedica alla carne: le fettine di pollo si passano nella farina, poi si inserisce in padella l’olio, si fa scaldare e si introducono le fettine di petto di pollo. Si lasciano rosolare su entrambi i lati, basterà qualche minuto, e poi si sfuma con il vino bianco.

Potrebbe interessarti anche: Come preparare un’insalata russa alla Olivier: la ricetta semplice e veloce

Quando il vino sarà evaporato, si aggiunge in padella il succo dell’arancia e si lascia cuocere, a fuoco lento, per circa 8 minuti, rigirando le fettine e salando verso la fine. Quando il pollo all’arancia è pronto si impiatta e si serve con la salsina che si è creata in cottura e si decora con la scorza d’arancia grattugiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *