Lavare i capelli con l’aceto di mele: il risultato vi stupirà

Oltre che in cucina l’aceto di mele viene utilizzato per molti altri scopi, i benefici che apporta sono notevoli, usatelo anche per lavare i vostri capelli!

Lavare i capelli con aceto di mele
Lavare i capelli (Screenshot da Facebook)

L’aceto di mele è un ottimo rimedio naturale utilizzato in moltissime circostanze e non solo in cucina. Sapevate che apporta notevoli benefici anche ai capelli?

Lavare i capelli con questo prodotto vi farà dire addio a quella fastidiosa forfora che spesso si forma sul vostro cuoio capelluto, il più delle volte a causa dello stress. Inoltre, li rende più lisci e visibilmente più lucenti. Serviranno poche applicazioni per iniziare a notare i suoi incredibili benefici. È però importante sapere come utilizzarlo per lavare i capelli e godere dei suoi effetti benefici.

Oltre ad essere un naturale shampoo antiforfora, che non arreca danni né alla vostra salute né all’ambiente, l’aceto di mele è ottimo per riequilibrare il pH dei vostri amati capelli. Dopo averlo utilizzato non avrete più capelli né troppo secchi né troppo grassi. Leggete i successivi paragrafi per scoprire come applicarlo sui vostri capelli durante lo shampoo.

Ecco come lavare i capelli con l’aceto di mele, i suoi benefici sono molteplici

Lavare i capelli con aceto di mele
Aceto di mele (Screenshot da Facebook)

Con il passare del tempo le sostanze chimiche contenute nei prodotti che si utilizzano per lavare i capelli li danneggiano. L’aceto di mele aiuta a ripararli quando questi sono fragili, inoltre è in grado di districarli naturalmente, in questo modo non avrete più bisogno del balsamo.

Potrebbe interessarti anche: Rafforzare i capelli con le tisane anticaduta alle erbe

L’aceto di mele contrasta anche la fastidiosa caduta dei capelli e stimola la loro crescita, aiuta anche a diminuire le doppie punte. Vi proponiamo quindi una semplicissima ricetta per preparare un ottimo prodotto con il quale potrete lavare i vostri capelli e renderli più belli e forti.

Vi occorreranno solo tre ingredienti: 3 cucchiai di aceto di mele, 300 ml di acqua e qualche goccia di olio essenziale (scegliete voi la profumazione che preferite). Il procedimento è molto semplice e veloce, vi basterà mescolare l’aceto con l’acqua, versate poi il prodotto ottenuto all’interno di uno spruzzino. Aggiungete ora qualche goccia di olio essenziale, in questo modo il forte odore di aceto svanirà e il vostri capelli avranno un delicato e buonissimo profumo.

Potrebbe interessarti anche: Maschere fai da te per proteggere i capelli in autunno: ingredienti e benefici

Dopo aver agitato bene il prodotto dentro il flacone potete applicarlo sui vostri capelli per lavarli. Come? Lavate innanzitutto i capelli con uno shampoo normale e risciacquateli accuratamente. Fatto ciò, spruzzate il prodotto ottenuto con l’aceto di mele sui capelli e massaggiate per bene e con delicatezza il cuoio capelluto lasciandolo agire per almeno 5 minuti. A questo punto potete sciacquare i capelli e asciugarli, dopo pochi lavaggi noterete che saranno molti più resistenti e lucenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *