Maglioni di lana sempre morbidi e profumati con questi prodotti

Ci sono alcuni prodotti che potete usare per rendere sempre morbidi i vostri maglioni di lana, utilissimi nella stagione fredda. Come fare.

maglioni di lana
Maglioni di lana (Foto di Arina Krasnikova da Pexels)

Con la stagione fredda e con l’arrivo sempre più imminente dell’inverno, le persone amano indossare i maglioncini di lana. Questi, però, purtroppo sono difficili da gestire perchè può capitare che dopo qualche lavaggio in lavatrice perdano la loro morbidezza, diventino secchi, sfibrati e rovinati.

Allora non dovete perdere altro tempo o fare ancora cose sbagliate se volete avere i vostri maglioni morbidi come quando li avete acquistati al negozio o ricevuti in regalo. Per farlo vi basterà usare prodotti che avete già in casa e non dovrete spendere tanti soldi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Recuperare i maglioni infeltriti: ridare vita alle tue maglie di lana

Uno di questi prodotti da usare per ammorbidire i capi è il latte. Poi non può mancare il bicarbonato di sodio, ma saranno anche molto utili l’aceto e il limone. Ecco qui di seguito qualche consiglio per procedere in modo corretto.

Maglioni di lana sempre morbidi con questi prodotti

maglioni
(Foto Pixabay)

Vediamo per prima cosa come usare il bicarbonato di sodio, elemento utilissimo in casa per diverse cose. Potete mettere i maglioncini in ammollo per circa 3 ore in acqua fredda con 4 cucchiai di bicarbonato. Poi passare al lavaggio. Oppure usare il bicarbonato direttamente in lavatrice. Inserite mezzo misurino nel cestello e poi fate il lavaggio a freddo per capi di lana o delicati.

Ma, allo stesso modo, non può mancare l’aceto. Andrà bene mezza tazza di aceto in una bacinella di acqua fredda dove mettere i maglioni in ammollo per qualche ora oppure usarlo in lavatrice. Inserite una tazzina di aceto nel posto dell’ammorbidente nella vaschetta e aggiungete qualche goccia di olio essenziale per l’odore.

Inoltre, sarà molto utile un lavaggio a mano usando il succo di limone. Il succo filtrato di due limoni andrà inserito in una bacinella piena di acqua fredda lasciando immersi i vostri maglioncini per almeno un’ora. Fatto questo non strizzateli eccessivamente altrimenti perderete l’efficacia dell’effetto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Breve guida per un corretto lavaggio dei maglioni: vari materiali

Veniamo adesso al rimedio più curioso, anche se è uno dei primi ad essere usato dalle brave casalinghe. Il latte è un emolliente naturale e riesce a ridare la forma e la morbidezza ad un maglione di lana. Sempre nella consueta bacinella di acqua fredda potete versare una tazza di latte freddo. Lasciate in ammollo 2 ore, non strizzateli troppo, procedete poi con il lavaggio a mano classico e asciugate al sole. Vedrete che con questi semplici metodi tornerete ad avere maglioni morbidi e profumati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *