Le migliori creme protettive per bambini contro freddo e vento: la classifica

La classifica delle migliori e peggiori creme protettive contro vento e freddo per bambini. Quali sono e come scegliere un prodotto di qualità.

migliori creme protettive
(Foto Pexels)

La rivista tedesca Oko-Test ha analizzato a campione 20 marche di creme protettive antivento e freddo per bambini. Gli scienziati hanno preso in considerazione una vasta gamma di prodotti, tra farmaci e cosmetici naturali che si trovano in discount, farmacie o erboristerie. L’obbiettivo è quello di smascherare l’eventuale presenza di sostanze controverse al loro interno. Vediamo i risultati

Le migliori creme protettive per bambini: attenzione alle paraffine

Con l’arrivo della stagione più fredda dell’anno, molte mamme cominciano a preoccuparsi per la pelle dei loro bambini. Le creme protettive contro vento e freddo sono pensate appositamente per proteggere la pelle del viso e delle mani di neonati e bambini, attraverso un mix di ingredienti e soluzioni. L’obbiettivo finale è quello di rendere la loro pelle, molto delicata, umida ricoprendola di uno strato protettivo appunto. Una rivista tedesca Oko-Test ha deciso di analizzare la composizione di queste creme, spesso contenenti sostanze controverse (come nel caso delle creme solari).

migliori creme protettive
(Foto Pexels)

Gli esperti hanno analizzato quindi 20 marche di prodotti differenti tra cosmetici naturali, farmaci e creme a basso costo reperibili in discount, farmacie ed erboristerie. L’obbiettivo è quello di valutare se all’interno delle creme si ritrovano tracce di sostanze controverse come formaldeide, idrocarburi, paraffine e composti organoalogenati problematici.

Potrebbe interessarti anche: Quando iniziare a usare le creme antirughe?

I risultati del test

Nonostante 14 creme su 20 abbiano superato il test, in alcune di queste gli scienziati hanno rilevato la presenza di paraffine. Le paraffine sono idrocarburi di oli minerali aromatici, del tutto superflue alle funzionalità del prodotto. Infatti, come specificano gli esperti, le paraffine non si integrano all’equilibrio naturale della pelle del bambino, risultando inutili alla soluzione della crema. Si consiglia quindi di non acquistare creme contenenti queste sostanze problematiche per la pelle dei più piccoli e non:

  • Paraffine;
  • idrossitoluene butilato (agisce come interferente endocrino)
  • Nano particelle

Potrebbe interessarti anche: Migliori creme all’acido ialuronico: la classifica dei 5 prodotti consigliati

Tra i risultati migliori figurano Weleda Wind & Wetter Balsam e Penaten, così come la crema protettiva per bambini Wind and Wetter di Hipp. All’ultimo posto Nivea Baby Wind & Weather, considerata la peggiore per la presenza eccessiva di paraffine, idrocarburi e nano particelle.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *