Dormire con un cane accanto fa bene: lo dice un recente studio

Dormire con il proprio cane fa bene alla qualità del sonno. Lo dice un recente studio che ha analizzato la situazione, soprattutto delle donne.

dormire con il cane
Dormire con il cane (Foto di Meruyert Gonullu da Pexels)

Le persone che amano tenere in casa il proprio animale domestico sicuramente hanno preso anche l’abitudine di dormire accanto a lui o a lei. Quando i pelosetti, come i cani e i gatti, sono spesso o tutto il tempo in casa, sviluppano con l’umano un attaccamento molto forte tanto da seguirlo in tutte le sue abitudini.

Una di queste è anche quella di andare a dormire ad un certo orario e il vostro cane o il vostro gatto lo sa perfettamente. Allora anche lui o anche lei si incamminano verso la stanza con voi e poi trovano un posticino accanto per starvi vicino tutta la notte. Alcuni tendono proprio a stare sempre a contatto, anche con una zampina. Ma dormire con il proprio gatto o il proprio cane ha effetti sul sonno?

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dormire con il cane fa bene: ecco cosa dichiara la scienza

Questa è la domanda che molti si pongono e gli esperti hanno tentato di dare una risposta conducendo una ricerca e uno studio che si concentra principalmente sulle donne. Loro sono viste come quelle più affezionate, in un certo senso, all’animale domestico. Lo studio ha evidenziato che effettivamente per una donna, dormire con il proprio cagnolino o cagnolina, porta dei benefici.

Dormire con un cane accanto fa bene: lo dice un recente studio

Cane a letto
Cane a letto (Foto di Samson Katt da Pexels)

Nel 2018 è stata pubblicata una ricerca da Christy Hoffman, docente del Canisius College di Bufalo, condotta con altre colleghe attraverso un’indagine di sondaggi online presentati a ben 962 donne statunitensi. È emerso che il 55% di loro ha ammesso di dormire con il proprio cane, il 31% con il proprio gatto. Il 57% del totale, inoltre, condivideva il sonno con il proprio partner.

Da questa ricerca, dalle risposte date dalle donne, si è capito che non c’è un miglioramento qualitativo del sonno da un punto di vista scientifico. Ma la percezione di chi dorme con il proprio cane accanto è di un sonno di maggiore qualità. Con un cane vicino le donne si sentono più sicure. Meno se hanno accanto un gatto, anche in termini di comfort.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Il cane spesso inclina la testa: ma perchè lo fa? La risposta della scienza

I risultati variano a seconda dell’età, ma il cane tende a seguire molto le abitudini dell’uomo e quindi è portato ad un ciclo di sonno quasi uguale a quello di chi ha vicino. Invece, chi ha un gatto non vive la stessa cosa, nè in termini di qualità del sonno nè in termini di qualità. Curioso come qualcuno preferisca e si senta più comodo a dormire con il proprio cane accanto rispetto al proprio partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *