Olio essenziale per capelli splendenti: la bellezza passa anche da qui

Tanti sono gli oli essenziali utilizzati in cosmetica per creare prodotti di bellezza, l’olio essenziale è l’ingrediente segreto per la cura dei nostri capelli.

Gli oli essenziali per la nostra bellezza
Gli oli essenziali per la nostra bellezza (foto da Pixabay)

Tanti sono gli oli essenziali utilizzati in cosmetica per creare prodotti di bellezza, l’olio essenziale è l’ingrediente segreto per la cura dei nostri capelli. I benefici apportati sono tanti, tra cui ricrescita e corposità per rafforzarli.

L’olio di ricino, quello al rosmarino o alla lavanda però vengono impiegati per molteplici motivi. Messi sulla pelle la mantengono elastica e giovanile, sulle sopracciglia le rafforzano rendendole più spesse. Ma vediamo gli altri principi di questi magnifici doni di Madre Natura.

Leggi anche → Come rallentare la crescita dei peli con rimedi naturali ed efficaci

Le proprietà dell’olio essenziale per il nostro benessere quotidiano

Belli e profumati, gli oli essenziali hanno mille effetti positivi
Belli e profumati, gli oli essenziali hanno mille effetti positivi (foto da Pixabay)

Un ingrediente fantastico, capace di dare risultati ottimali e di renderci belli. Gli oli essenziali contengono tanti acidi grassi. Per tale motivo vengono usati sul cuoio capelluto, irrobustendo i  capelli, proteggendo il bulbo pelifero e, in alcuni casi, facendo ricresce il capello. Inoltre, come se non bastasse, presentano proprietà antivirali e antibatteriche, perciò è ottimo steso sul cuoio capelluto.

Curano le infezioni della pelle e leniscono le infiammazioni del follicolo, favorendo la circolazione del sangue. I capelli, grazie a questo oli essenziali, si rigenerano e vengono nutriti. Nelle erboristerie e nei supermercati ce ne sono di diversi tipi, tutti derivanti dalla spremitura dei semi. Presentano però piccole differenze. Ad esempio, l’olio di ricino nero proviene dalla Giamaica ha un colore nero perché la spremitura dei semi viene contaminata con l’olio stesso e con le ceneri dei semi.

Grazie alla alcalinità degli oli si aiuta a pulire per bene i capelli. L’olio essenziale, spremuto a freddo, mantiene tutti nutrimenti, eccellenti per la cura dei capelli. Ha una consistenza particolare che impiastra la testa, per questo motivo va lasciato in posa alcuni minuti per poi essere lavato via con lo shampoo. Applicato sul cuoio capelluto, ma anche in altre parti del viso, aiuta a dilatare i vasi sanguini, favorendo la circolazione del sangue.

La bellezza dei capelli e della pelle passa anche da queste gocce profumate

La bellezza passa anche da queste gocce profumate
La bellezza passa anche da queste gocce profumate (foto da Pixabay)

Sullo scalpo migliorano la salute dei capelli, partendo proprio dalle radici e dal bulbo. I capelli si rafforzano, in alcuni casi ricrescono nelle zone glabre grazie all’azione dell’acido ricinoleico. Ma tra i tanti benefici dell’olio essenziale vale la pena citare la sua azione antiforfora, grazie ai principi antibatterici di cui è fornito. E ancora, grazie alle qualità riducono le doppie punte e si risanano i capelli danneggiati.

Tra l’altro rendono i capelli più luminosi, morbidi e visibilmente sani. Massaggiando delicatamente il cuoio capelluto con qualche goccia d’olio essenziale si favorisce la salute dei capelli. In questo modo si riattivano i follicoli peliferi e si favorisce la ricrescita del capello. Miscelando i vari oli essenziali si potenziano gli effetti. I massaggi sono importanti per la circolazione sanguigna.

Si può applicare l’olio essenziale anche su tutta la lunghezza del capello, lasciandolo in posa per un quarto d’ora, a capelli umidi. A questo punto si può risciacquare e lavare con lo shampoo per ammorbidire i capelli e risanarli dalle radici alle punte. Per osservare risultati concreti bisogna applicare l’olio almeno un paio di volte alla settimana e per diversi mesi.

Leggi anche → Come eliminare le smagliature con i rimedi naturali fai da te

I capelli saranno più forti nel giro di un mese, mentre si potrà osservare un ricrescita solo dopo sei mesi di applicazione. Tutti gli oli essenziali sono perfetti per la nostra bellezza. Assicuratevi solo di non essere allergici, perciò versate un paio di gocce sul polso e aspettate qualche ora prima di utilizzarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *