Scarola stufata in padella, un contorno sfizioso e light: ha solo 120 kcal

Siete stanchi dei soliti contorni? Questo preparato con la scarola è davvero sfizioso e saporito e piacerà praticamente a tutti, inoltre ha solo 120 calorie

Scarola stufata in padella
Scarola stufata in padella (Screenshot da Facebook)

La scarola stufata in padella è un contorno davvero gustoso che viene solitamente accostato a deliziosi piatti di carne o pesce, con entrambi infatti l’abbinamento è molto apprezzato. Si tratta di una ricetta di origine campana, che viene ormai preparata in moltissimi posti.

Fatta in questo modo la scarola oltre ad essere super gustosa e sfiziosa è anche molto leggera. Questo amato contorno infatti ha solo 120 calorie a porzione, può essere quindi gustato anche da coloro che sono a dieta e seguono un rigido regime alimentare o da chi semplicemente vuole mantenersi leggero.

Con pochi ingredienti porterete in tavola un contorno da leccarsi i baffi, apprezzato anche dai bambini. Si prepara in poco tempo ed è una ricetta davvero semplicissima da realizzare, adatta anche a chi non ama troppo cucinare e non ha grandi doti culinarie. Continuate a leggere per scoprire l’elenco degli ingredienti e il procedimento per preparare con facilità la scarola stufata in padella.

Ecco come preparare un delizioso e sfizioso contorno light con la scarola

Scarola stufata in padella
Scarola stufata (Screenshot da Facebook)

Chiunque assaggerà questo saporito contorno preparato con la scarola ne andrà matto, fatta in questo modo è davvero buonissima. Potrete arricchire con pochi ingredienti e poche calorie i vostri piatti.

Gli ingredienti per preparare la ‘Scarola stufata in padella’ per un contorno light ma buonissimo sono:

  • 1 cespo di scarola
  • 5 filetti di alici al naturale
  • olive nere
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • pinoli
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:

Innanzitutto pulite la scarola eliminando le foglie esterne se sono rovinate e appassite, lasciatela un po’ a bagno con acqua e bicarbonato dopodiché lavatela accuratamente per eliminare possibili insetti e vermi.

Potrebbe interessarti anche: Pizza alla scarola: lo chef Cannavacciuolo svela il suo segreto per un risultato perfetto

Fate cuocere la scarola all’interno di una pentola per circa dieci minuti con il coperchio. Non sarà necessario aggiungere acqua, con il vapore e l’acqua che getterà lei stessa appassirà in pochi minuti. Giratela ogni tanto per evitare che si attacchi sul fondo della pentola.

A questo punto, soffriggete lo spicchio d’aglio nell’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente. Aggiungete anche le olive, i pinoli e le alici facendo cuocere per qualche altro minuto affinché tutti gli ingredienti possano insaporirsi. Versate ora in padella la scarola e aggiustate di sale e pepe secondo il vostro gusto personale, state però attenti a non esagerare per non alterare troppo il sapore.

Potrebbe interessarti anche: Zuppa di ceci e scarole, un piatto buono e salutare

Mescolate per bene tutti gli ingredienti e lasciate cuocere con il coperchio per 20 minuti circa, girando di tanto in tanto. Non appena sarà cotta potrete gustare la vostra squisita scarola stufata in padella insieme a deliziosi piatti di carne o pesce, è un contorno davvero sfizioso e buonissimo! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *