Come combattere la cistite con rimedi naturali e dire addio a questo fastidio insopportabile

Avere la cistite è capitato a tutte, ma sapete che con i giusti rimedi naturali questo fastidio può essere eliminato? Non ci resta che andare a vedere come agire.

cistite rimedi naturali
(foto adobe)

Tutte almeno una volta nella vita hanno dovuto fare i conti con la cistite, ma sapete che con appositi rimedi naturali si può eliminare in poco tempo? Se non avete la più pallida idea di cosa stiamo parlando venitelo a scoprire.

Un fastidioso prurito intimo

È uno di quelli imprevisti che non vorresti ti capitasse mai, che non augureresti nemmeno alla tua peggior nemica: stiamo parlando proprio della cistite. Si tratta di un infiammazione della vescica che si manifesta con un continuo bisogno di andare in bagno. Il tutto è purtroppo accompagnato da un forte bruciore, che con il passare dei giorni inizia a diminuire ma prima di andar ci impiega davvero tanto tempo.

cistite
(foto adobe)

Questa infiammazione insopportabile colpisce soprattutto le donne, circa una donna su due infatti ne soffre. Le cause possono essere molteplici: in primis una scarsa igiene intima, ma anche l’utilizzo di indumenti intimi troppo aderenti. Inoltre la colpa potrebbe essere degli assorbenti interni che potrebbero infastidire la zona. Insomma: non dobbiamo sottovalutare nulla per quanto riguarda la cura del nostro corpo, anche delle parti più nascoste.

Potrebbe interessarti anche: Infiammazione da cistite, un elemento naturale è miracoloso

I rimedi naturali contro la cistite

Ma veniamo alla parte che ci interessa di più: in che maniera si può contrastare questo problema con successo? Conosciamo di sicuro qualche medicinale che si vende in farmacia, ma che dire invece dei rimedi naturali? In seguito andremo ad elencare proprio questi.

Calendula

Partiamo subito con la calendula, una pianta che ha proprietà antibatteriche e lenitive, dunque proprio quello che ci serve per contrastare questa fastidiosa infiammazione. Ma in che modo essa agisce efficacemente? Basta preparare un infuso. Basta andare negli appositi negozi in cui possiamo trovare dei fiori essiccati che saranno alla base della preparazione. Questa tisana, che si può prendere al mattino o prima di andare a letto, aiuterà in maniera davvero significativa.

infiammazione
(foto adobe)

Bicarbonato di sodio

Chi non ha del bicarbonato di sodio nella propria cucina! Esso non è solo adatto per disinfettare frutta e verdura, ma quasi per qualsiasi cosa. Contrastare la cistite rientra nelle sue capacità. Anche in questo caso non occorre fare grandi cose: basta scioglierne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua. Ricordiamoci però di fare ciò per cinque volte al giorno e vedrete che in poco tempo il bruciore intimo sarà sempre meno.

Potrebbe interessarti anche: La cistite ricorrente si può curare, ora c’è il vaccino

Malva

Anche la malva si può considerare una potente soluzione contro la cistite. Le sue azioni sono soprattutto lenitive, dunque il fastidio si può calmare in breve tempo se si ricorre a questo rimedio in maniera corretta. Anche in questo caso la soluzione corretta è preparare un infuso. È necessario dunque prendere i fuori e le foglie secche di questa pianta, farle bollire per alcuni minuti e lasciar raffreddare il tutto per circa cinque minuti. Il suggerimento che diamo è quello di bere questo infuso tra le due e le tre volte al giorno.

malva
(foto pexels)

Camomilla

Sicuramente più conosciuta di alcuni rimedi sopra elencati c’è la camomilla. Tantissime persone sono solite berla quando stanno attraversando periodi di stress ed in realtà questo rimedio è ideale anche contro la cistite. Non solo infatti essa ha un azione calmante, ma anche antibiotica. I sintomi fastidiosi che tutto conosciamo diventeranno molto più lievi. Per preparare questo infuso sono sufficienti circa 50 grammi di camomilla in fiore. Dopo averli aggiunti in acqua basta lasciar bollire il tutto e l’infuso è servito.

Finocchio

I rimedi naturali non sono finiti, un’altra alternativa è il finocchio. Innanzitutto con esso si può preparare anche una tisana, che oltre ad essere efficace ha anche un sapore gradevole. Se avete pochissimo tempo o non avete voglia di preparare infusi, possiamo anche comprare l’alimento e mangiarlo durante i vostri spuntini o pranzi. Le sue proprietà diuretiche sono molto note e grazie ad esse la cistite sarà preso solo un lontano ricordo.

finocchio
(foto pexels)

Acqua

Concludiamo questa lista con il rimedio naturale all’apparenza più scontato, ma che non dobbiamo assolutamente sottovalutare. Per combattere al meglio questo fastidio bisogna bere tanta acqua; stiamo parlando di almeno due litri. L’acqua infatti non è solo utile per combattere la cistite, ma anche per prevenirne eventuali nuovi episodi. Più beviamo, più i batteri vengono eliminati facilmente dal nostro corpo. Bere acqua dunque è la prima cosa da fare affinché questo fastidio venga eliminato in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *