I motivi per cui non si dovrebbe mettere la carta igienica sul water dei bagni pubblici

Mai mettere la carta igienica sul water dei bagni pubblici: una buona idea apparente che si rivela poi una soluzione disastrosa, il motivo.

carta igienica water
(Adobe Stock)

Spesso quando siamo in viaggio si ha l’urgenza di fermarsi in bagno e l’unico luogo a disposizione è un bagno pubblico, di un autogrill o di un bar, tutt’altro che igienico. Di istinto, la prima cosa che viene spontanea fare è quella di mettere la carta igienica sulla tavoletta del water, ma non c’è niente di più sbagliato. Vediamo perché.

Mai mettere la carta igienica sul water dei bagni pubblici: la soluzione da adottare

Non c’è situazione peggiore di quella di avere bisogno di andare in bagno urgentemente. Naturalmente la scelta più comune ricade sui bagni pubblici, spesso non sempre puliti e igienizzati a dovere. Una cattiva abitudine, spesso femminile, consiste nel mettere la carta igienica sulla tavoletta del water per “evitare” di entrare a contatto con germi e batteri. Tuttavia, gli esperti sostengono che sedersi sulla tavoletta del water di un bagno pubblico, senza carta igienica, sarebbe meno dannoso. In passato, c’era la credenza che sulle tavolette dei wc si depositassero batteri in grado di trasmettere malattie sessuali o gastrointestinali, ma questa convinzione è stata superata. Vediamo perché.

carta igienica
(Adobe Stock)

Potrebbe interessarti anche: Spazzolino da denti e contaminazione di germi e batteri: come mantenerlo pulito

Come comportarsi in un bagno pubblico: le azioni da evitare

C’è qualcosa di molto più dannoso delle tavolette dei water dei bagni pubblici, ovvero la carta igienica che troverete già lì a vostra disposizione. I batteri e i germi che vi si annidano sono decisamente maggiori rispetto a quelli che potrebbero essere presenti sulla tavoletta del wc, per questo motivo si raccomanda di portare sempre dei fazzoletti o la propria carta igienica con sé. I batteri trasmissibili che gli esperti reputano più dannosi sono due: lo streptococco e l’Escherichia coli. Ma bisogna sapere che la pelle, a contatto con la tavoletta del water, funge da scudo protettivo contro un’eventuale infezione, a differenza di un contatto diretto tra la carta igienica infetta e le parti intime.

Potrebbe interessarti anche: Come prevenire le infezioni nei bagni pubblici, tutte le precauzioni da adottare

Solitamente, il rotolo di carta igienica si trova senza nessuna protezione, mentre in alcuni casi quando vi è un coperchio di metallo o di plastica, potrete andare sul sicuro poiché sarà protetto da eventuali schizzi dello sciacquone. Bisogna sapere che i germi sgorgano dal water, alla tavoletta fino all’aria contaminando ogni oggetto nelle vicinanze, come il rotolo di carta igienica. Ecco quindi come comportarsi in un bagno pubblico in modo da prevenire infezioni:

  • evitare il contatto diretto con della carta igienica già disponibile del bagno, utilizzando dei propri fazzoletti o salviette;
  • accovacciarsi, evitando di sedersi sulla tavoletta del wc;
  • coprire con la propria carta tutta la superficie della tavoletta del bagno pubblico;
  • chiudere il coperchio del wc un volta finito, così da impedire il proliferare di germi e batteri nell’aria e sugli oggetti circostanti, come la carta igienica.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *