Acqua di carciofo: utilissima per perdere peso, tutti i benefici

Il carciofo dona al nostro organismo molti benefici, ma l’acqua di carciofo è utilissima per perdere peso. Vediamo in che modo.

carciofo
Carciofo (Pixabay)

È tempo di carciofi e come in tutte le stagioni mangiare i frutti del periodo è un toccasana per il nostro organismo. Il carciofo, in particolare, ha proprietà diuretiche e depurative. Questo significa che aiuta molto il nostro organismo a liberarsi dalle tossine e aiuta l’intestino.

Non solo. I carciofi sono una fonte preziosa di acqua e di fibre. Le fibre aiutano a sentire il senso di sazietà e a regolarizzare la digestione. Ma attraverso i carciofi possiamo anche assumere altre sostanze come proteine, fosforo e potassio. Dunque, quando c’è disponibilità di carciofi approfittatene.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Limone, Bicarbonato e altri trucchi per pulire le mani dal nero dei carciofi

Pensate che mangiare carciofi aiuta a mantenere il livello adatto di colesterolo, abbassa la glicemia, elimina i grassi, aiuta il fegato. Per questo motivo un consiglio molto utile è quello di assumere acqua di carciofo durante la dieta. Ma vediamo qui di seguito come fare nel dettaglio.

Acqua di carciofo: utilissima per perdere peso, tutti i benefici

carciofi
Carciofi (Foto Pixabay)

Visti i numerosi benefici, per una dieta sana, equilibrata e dimagrante è indicato l’uso dell’acqua di carciofo. Non è difficile da preparare. Basta che vi procuriate due carciofi, tagliate l’estremità del gambo, naturalmente lavateli per bene. Tagliateli a metà e poi metteteli a bollire in una pentola con 1 litro e mezzo di acqua. Vi basterà conservare l’acqua.

Il consiglio è quello di berla 3 volte al giorno per 10 giorni al mese, per almeno 3 mesi. Durante quei giorni sarà anche importante assumere frutta e verdura, cibi con pochi grassi, eliminare i cibi industriali. Un po’ di attività fisica sarebbe l’ideale. Potete conservare l’acqua in frigorifero (1 litro e mezzo vi servirà per 1 giorno), poi assumerla con il limone.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Carciofi, come pulirli in modo veloce e corretto: alcuni consigli pratici

Dal momento che aiuta la digestione e depura è indicato assumerla dopo i pasti principali, quindi dopo la colazione, dopo il pranzo e dopo la cena. In questo modo aiuteremo l’organismo a depurarsi e a bruciare i grassi in eccesso, quindi sarà un ottimo aiuto per dimagrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *