La cannella si può usare in diversi incredibili modi: eccoli

La cannella si può usare non solo come ingrediente da aggiungere ai dolci, ma anche per altre cose che non immagini. Vediamo quali sono.

cannella
Cannella (Foto di Mareefe da Pexels)

La cannella è una spezia che si usa molto in cucina per donare un sapore particolare ai dolci. Cospargere una torta di mele con un po’ di cannella la renderà molto più buona, così come altre pietanze. Questa spezia si ricava dal fusto e dai ramoscelli dell’albero e poi assume una forma a bastoncino arrotolato. In vendita si può trovare così, ma anche direttamente in polvere.

Questa spezia può non essere usata in cucina perchè è molto utile anche in altri ambiti. Forse molti di voi non ci avevano minimamente pensato, ma bastoncini di cannella vengono usati anche per altri scopi, come profumare l’ambiente e curare qualche ferita.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Decorazioni fai da te con la cannella: idee originali e a costo zero

Infatti, la cannella ha proprietà antiossidanti, antibatteriche. Viene usata anche in campo medico come aiuto nell’abbassare il colesterolo, abbassa la pressione, tiene sotto controllo il livello di glicemia. Insomma, si tratta di una spezia davvero molto preziosa per noi. Ma ecco in quali modi si può usare.

La cannella si può usare in diversi incredibili modi: eccoli

ritiro cannella
Cannella (Foto Pexels)

Come abbiamo detto, quindi, viene usata spesso in cucina, in polvere, per insaporire i dolci. Viene usata anche a scopo medico, ma anche voi a casa se avete qualche bastoncino potete usarla per altre cose che non siano inerenti a delle ricette. Ad esempio, la prima cosa che potete fare è quella di profumare l’ambiente.

Potete mettere qualche bastoncino insieme a delle fette di arancia in una ciotola, oppure mettere due bastoncini di cannella anche nell’umidificatore del termosifone. Vedrete che buonissima fragranza si diffonderà nell’aria. Potete usarla così anche per mandare via i cattivi odori dopo aver cucinato. Sapevate che per fare questo vi basta spargere della polvere su un po’ di carta da forno e poi cuocerla a 250°?

Una buona idea è anche quella di circondare di bastoncini le candele. Il calore della fiamma diffonderà anche l’odore della cannella. E poi in questo modo le vostre candele avranno un aspetto più caratteristico. Ma viene usata anche per tenere lontane le tarme e le formiche. Nel primo caso ne basterà un sacchettino nell’armadio, nel secondo spargere la polvere dove sono presenti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Insalata di arance profumate alla cannella: una ricetta tradizionale del Marocco

Un ultima cosa, ma molto importante, che potete fare è creare un impasto di mela e cannella. Sarà un ottimo rimedio contro le punture degli insetti, principalmente delle zanzare. Vi darà molto sollievo dal prurito e dal bruciore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *