Balsamo di tigre, naturale ed efficace: ecco come farlo in casa

Il balsamo di tigre può essere utilizzato per alleviare moltissimi disturbi, molteplici sono infatti i suoi benefici, oggi vi sveliamo come prepararlo in casa

Balsamo di tigre fatto in casa
Balsamo di tigre (Screenshot da Facebook)

Il balsamo di tigre da moltissimi anni viene utilizzato per alleviare sintomi influenzali, dolori articolari e muscolari, mal di testa e altro ancora.

A base di oli essenziali è davvero efficace, Green Me fa sapere che si può utilizzare anche sulle scottature delle pelle, se lievi, per alleviare i fastidi causati dalle punture di vari insetti, per i disturbi derivanti dalla cattiva circolazione del sangue e molti altri disturbi.

È possibile preparare il balsamo di tigre anche in casa con prodotti del tutto naturali che non arrecano danni né all’ambiente né alla salute. Non è un farmaco ma i suoi effetti benefici sono davvero miracolosi, dopo averlo provato non potrete più farne a meno. Volete sapere come farlo a casa in modo davvero semplice e veloce? Leggete i successivi paragrafi per scoprire tutto ciò che vi occorre e cosa è necessario fare per realizzarlo.

Ecco come preparare in casa un naturale Balsamo di tigre

Balsamo di tigre fatto in casa
Balsamo di tigre (Screenshot da Facebook)

In base agli oli essenziali il balsamo di tigre assume un colore bianco oppure rosso, in commercio ne esistono diversi ma potete prepararlo anche voi stessi con prodotti naturali.

La ricetta che vi proponiamo oggi è davvero molto semplice da realizzare, i suoi benefici vi stupiranno. Gli ingredienti che vi occorrono per preparare questo efficace ed utile balsamo sono:

  • 8 gocce di olio essenziale di Tea tree
  • 8 gocce di olio essenziale di menta piperita
  • 8 gocce di olio essenziale di cajeput
  • 6 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano
  • 6 gocce di olio essenziale di niaouli
  • 4 gocce di olio essenziale di canfora
  • 5 grammi di cera vegetale di mimosa
  • 50 ml di olio d’oliva

Preparazione:

La prima cosa che dovete fare è sciogliere la cera vegetale di mimosa a bagnomaria nell’olio d’oliva, dopodiché versatelo all’interno di un barattolo di vetro della capienza di 60 ml. Fatelo raffreddare un po’ mentre lo mescolate, unite poi tutti gli oli essenziali e continuare a mescolare per far amalgamare perfettamente gli ingredienti tra loro.

Potrebbe interessarti anche: Fire Cider, il sidro di fuoco per aumentare le difese immunitarie

A questo punto, mettete il tappo nel vasetto e fatelo raffreddare completamente a temperatura ambiente. Sul barattolino attaccate un’etichetta dove indicherete la data di preparazione, essendo un prodotto del tutto naturale non potete conservarlo a lungo. Riponetelo in un luogo privo di luce e fonti di calore, potrete utilizzarlo per tre mesi al massimo.

Potrebbe interessarti anche: Breve guida allo zenzero: le proprietà e gli usi più comuni

Per usufruire dei suoi incredibili benefici prendete una piccola quantità di balsamo di tigre e massaggiatela sulla zona in cui avvertire il dolore. Potete ripetere questo passaggio fino a quattro volte al giorno. Il suo utilizzo può provocare effetti collaterali, anche se sono davvero rari, tra questi: allergie, arrossamenti della pelle, irritazioni e altri simili disturbi.

Se noterete questi sintomi dopo averlo utilizzato sciacquate con l’acqua la zona in cui avete applicato il balsamo e non usatelo più. Se dopo ore non noterete nulla allora potrete utilizzarlo tranquillamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *