Pallina da tennis per alleviare il dolore alla schiena e la sciatica: 3 esercizi utili

Per alleviare il dolore alla schiena e la sciatica, una pallina da tennis potrebbe rappresentare una valida soluzione. Vediamo come utilizzarla.

pallina tennis mal di schiena
(Adobe Stock)

I migliori fisioterapisti consigliano l’utilizzo di una pallina da tennis per simulare un massaggio e stimolare le zone dolenti del corpo. In particolare, per alleviare il dolore alla schiena o la sciatica, la pallina risulta utile poiché esercita la stessa pressione di un massaggio manuale sciogliendo la tensione muscolare. Vediamo 3 esercizi utili per utilizzarla.

Pallina da tennis: un’alleata contro il mal di schiena e la sciatica

In seguito a traumi, come lesioni ai tendini o contratture muscolari, la soluzione ideale per alleviare il dolore è un massaggio. Attraverso la pressione del movimento esercitato sulla zona dolente, si facilitano la circolazione sanguigna e la mobilità articolare. Inoltre la sensazione di benessere provocata dal massaggio si deve ad un intenso rilascio di endorfine che permette di liberare il corpo dalla tensione muscolare.

pallina tennis
(Adobe Stock)

In alternativa al massaggio, la pallina da tennis esercita lo stesso tipo di pressione corporea, nonostante il movimento non sia così elaborato e concentrato. In presenza di tensioni nervose, articolari o muscolari, la pallina da tennis può svolgere un’azione terapeutica e si può associare a fisioterapia e assunzione di farmaci antidolorifici, se consigliato dal proprio medico. Vediamo tre modi in cui utilizzarla in maniera efficace.

Potrebbe interessarti anche: I punti di pressione per liberarsi dai dolori del corpo: eccone 7

1) Posizionare due palline da tennis sotto la schiena

Attraverso l’utilizzo di due palline da tennis, possibilmente collegate tra loro con del nastro, ci si potrà sdraiare sopra ottenendo lo stesso effetto terapeutico di pressione del massaggio sulle zone dolenti e irrigidite della schiena. Più ci si mantiene in equilibrio, facendole scorrere lungo tutto la colonna vertebrale, fino alla zona lombare, meglio sarà. Occorrerà mantenere la posizione per circa 5/6 minuti ed è importante coinvolgere più zone del corpo possibili per un risultato efficace. Dopo aver effettuato questo movimento di tenuta, le contratture risulteranno sciolte e i muscoli più rilassati.

Pallina tennis
(Pinterest, Piuvivi.it)

2) Effettuare un massaggio con la pallina da tennis sul nervo sciatico

Per alleviare il dolore al nervo sciatico, basterà posizionare la pallina da tennis nella zona in cui si avverte maggiormente dolore, continuando l’effetto scorrimento e di movimento sopra citato. La pallina dovrà muoversi avanti e indietro, effettuando un vero e proprio massaggio che andrà ad allentare la tensione dei nodi dolenti. In questa posizione di seduta su un fianco, sopra la pallina, si potrà avvertire dolore alla schiena ed è bene non esagerare per non infiammare ulteriormente il nervo sciatico.

sciatica
(Pinterest, Piuvivi.it)

Potrebbe interessarti anche: Psicologia del mal di schiena: quando un dolore nasconde un’emozione

3) Far rotolare la pallina sotto il piede

Facendo scorrere per circa 30 secondi una pallina da tennis sotto il piede, si attenuerà notevolmente il dolore alla schiena e al nervo sciatico. Bisognerà far rotolare la pallina dalle dita al tallone, esercitando una certa pressione benefica. Ripetere il movimento per 2/3 volte al giorno, fino ad ottenere una sensazione di sollievo.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *