Polpettone di tonno e patate in crosta, la ricetta di Benedetta Rossi

Polpettone di tonno e patate in crosta: una chicca da portare in tavola grazie ai consigli di Benedetta Rossi. Ecco la sua ricetta

Benedetta Rossi
Screen da video

Benedetta Rossi la definisce una di quelle ricette perfette per ogni occasione e stagione, da gustare come antipasto o secondo piatto, sia freddo che caldo. Si tratta del suo polpettone di tonno e patate in crosta, facile da fare, super gustoso e che compone un piatto completo. Un cuore morbido con la base di patate e fuori una crosta croccante realizzata con la pasta sfoglia.

Bello da presentare in tavola, il polpettone che ci propone Benedetta è un vero sfizio. Ideale per un buffet, un incontro poco formale con gli amici ma anche per il pranzo della domenica. All’interno oltre alle patate, il suo cuore si compone di tonno, olive e formaggio. Una preparazione perfetta anche per chi segue una dieta vegetariana.

In alternativa alla pasta sfoglia si può usare la pasta brisé o la pasta frolla salata. E ancora, consiglia la food blogger numero uno in Italia, all’interno il polpettone può essere arricchito con capperi e sottaceti.

Polpettone di tonno e patate in crosta, come farlo in casa

Polpettone di tonno e patate in crosta
Screen da video

Ingredienti

  • 400 gr di patate bollite
  • 300 gr di tonno in scatola sgocciolato
  • 2 uova
  • 80 gr di olive nere e verdi a rondelle
  • 60 gr di formaggio grattugiato
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 tuorlo d’uovo per spennellare
  • 40 gr di pangrattato
  • noce moscata q.b.
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Procedimento

Per realizzare il polpettone di tonno e patate in crosta di Benedetta Rossi si comincia col preparare le patate. Dopo averle bollite, si schiacciano aiutandosi con una forchetta. Poi si aggiungono le uova, il sale, il pepe, la noce moscata ed il prezzemolo tritato.

Potrebbe interessarti anche:  Fusi di pollo al forno con patate, il secondo di Benedetta Rossi amato da tutti

Aiutandosi sempre con la forchetta si amalgama tutto ed infine si incorpora il tonno. Ultimo tocco con il formaggio grattugiato, le olive tagliate a rondelle ed il pangrattato. Si mescola accuratamente il tutto e si lascia per un attimo da parte.

Si srotola la pasta sfoglia e si sistema il composto al centro del rettangolo compattando con le mani per dare all’impasto una forma a rettangolo. Si richiude la pasta sfoglia e si sigillano i bordi. Il polpettone è pronto per essere messo in forno, sistemato sulla teglia ricoperto di carta forno e spennellato col rosso d’uovo.

Potrebbe interessarti anche: Baccalà fritto in pastella, una vera delizia di Benedetta Rossi

Si fa cuocere in forno ventilato a 185° C oppure in forno statico a 195° C per 35-40 minuti. Per gustare al meglio il polpettone di patate e tonno in crosta è consigliabile farlo raffreddare leggermente e mangiarlo tiepido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.