Rimuovere le etichette dei barattoli in modo facile per riciclarli, il metodo

Ci passiamo tutti quanti, spesso ricicliamo barattoli di plastica o di vetro e vogliamo togliere le fastidiose etichette per riciclarli, ma come fare?

Barattoli di yogurt
Barattoli di yogurt (foto da Adobe Stock)

Ci passiamo tutti quanti, spesso ricicliamo barattoli di plastica o di vetro e vogliamo togliere le fastidiose etichette per riciclarli, ma come fare? Esiste un metodo semplicissimo per rimuoverle senza tanti problemi. Abbiamo bisogno soltanto di batuffoli di cotone, o di uno straccio per pulire i mobili, dei guanti e del solvente per unghie.

Le tecniche efficaci sono due: o immergi il barattolo all’interno della soluzione col solvente 100% acetone e attendi qualche minuto. Oppure, seconda opzione, prendi lo straccio o il batuffolo di cotone, lo bagni con il solvente, e lo passi sulla superficie da pulire. Le etichette dei barattoli così vanno via facilmente.

Potrebbe interessarti anche → Retina della frutta: invece di buttarla, può servire ad una cosa molto importante

Il metodo più semplice per togliere le etichette dei barattoli

Etichette dei barattoli di vetro
Etichette dei barattoli di vetro (foto da Adobe Stock)

Indossa i guanti per proteggere la pelle, versa il solvente per unghie all’acetone sul batuffolo di cotone e poi passa quest’ultimo sul barattolo. Fa movimenti circolari, in pochi secondi l’etichetta andrà via. Se l’etichetta non va via al primo colpo, prendi un altro batuffolo e replica l’operazione.

L’importante è che, una volta tolta l’etichetta, il barattolo sia lavato per bene. Adesso potete riciclare in tutta tranquillità i vostri barattoli e riutilizzarli come volete. Potete anche stampare nuove etichette e incollarle sulla superficie.

Avere barattoli di scorta non è mai una cattiva idea. Si possono riutilizzare sia per contenere alimenti, sia come vasi per piantine grasse, sia come contenitori di vario genere, gioielli o medicine. Specialmente per i barattoli di vetro è possibile un riciclo più carino, magari inserendoci delle lucette per creare atmosfera negli ambienti. O ancora, si possono dipingere e posizionare negli angoli di casa per bellezza.

Potrebbe interessarti anche → Le bucce di cipolla possono essere utili per il vostro orto: il motivo

La lotta allo spreco inizia anche da questi piccoli gesti quotidiani. Al posto di accumulare barattoli e poi gettarli nel secchio della spazzatura, troviamo il modo di riciclarli, dal più banale a quello più creativo. Anche e soprattutto i piccoli gesti hanno un grosso impatto sull’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.