Risparmiare sulla spesa, come fare per avere centinaia di euro in più

I consigli semplicissimi su come risparmiare sulla spesa e ritrovare nel borsellino o sulla carta un paio di centinaia di euro senza sforzo.

Risparmiare sulla spesa come fare
Risparmiare sulla spesa come fare Foto dal web

Risparmiare sulla spesa, nonostante tutti i conti che facciamo preventivamente, a volte non riesce possibile. Perché una volta al supermercato od al negozio di alimentari l’occhio cade su tante cose che non avevamo inserito all’interno della nostra lista cui fare riferimento.

Vedi lo snack che ti piace: che facciamo, non lo prendiamo? Ecco qualcosa da mettere sotto ai denti quando guardi la tua serie tv preferita: come lasciarlo lì? Poi però arriviamo in cassa ed ecco che ci ritroviamo a spendere anche un bel pò in più rispetto a quanto messo in preventivo.

Ma risparmiare sulla spesa in realtà è una cosa più facile di quanto possa sembrare. Basta seguire alcune indicazioni che, per quanto semplici possano sembrare, alla fine davvero faranno la differenza in positivo. E ce ne renderemo conto quando troveremo nel nostro borsellino o sulla nostra carta quelle cento o duecento euro in più che fanno sempre comodo.

Risparmiare sulla spesa, fate così

Foto dal web

In tanti consigliano di risparmiare sulla spesa andando al supermercato dopo avere mangiato. Così non cederemo tanto facilmente alle tentazioni della gola. E la cosa trova conferma dopo apposite osservazioni pratiche compiute su dei volontari.

Osservando le loro abitudini nel corso di un periodo di tempo di alcuni mesi, è effettivamente emerso come chi va a fare la spesa dopo avere mangiato qualcosa tenda a spendere di meno ed a risparmiare sulla spesa, comprando meno roba della quale potremmo fare a meno, tra merendine, patatine in busta e quant’altro.

Questo aiuta anche a consumare meno risorse per lo smaltimento delle loro confezioni. Lo stesso poi vale se si acquista prodotti stagionali, che costano meno e che favoriscono il settore agricolo, che è fondamentale che riceva il giusto sostegno.

Potrebbe interessarti anche: Umidità in casa: le cause più frequenti e il giusto modo di rimediare

Un pò di attenzione ed avremo un bel gruzzolo

Anche per questo potremmo pensare di acquistare frutta e verdura non solo al supermercato ma anche al mercato rionale settimanale, che molte volte presenta prodotti qualitativamente migliori e ad un prezzo più conveniente. Per finire è anche bene allestire una lista tenendo in considerazione anche quelle che sono le nostre abitudini alimentari.

Potrebbe interessarti anche: Il paradosso del caffè: alle volte può aumentare la stanchezza

Potrebbe interessarti anche: Crampi mestruali: per alleviarli serve anche il cibo

Decidiamo quando concederci uno sfizio e regoliamoci di conseguenza quando si tratta di acquistare soprattutto dei generi alimentari. Vedrete che alla fine ci ritroveremo con diversi euro in più che normalmente avremmo speso senza pensarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *