Come tagliare pandoro e panettone: i consigli per non sbagliare

Sembra tanto semplice eppure anche tagliare un pandoro e un panettone può essere fatto nel modo sbagliato, quindi cosa fa la differenza?

Come tagliare panettone e pandoro
Panettone tagliato (Unsplash)

Natale è alle porte, e i dolci prediletti di questo periodo sono: il pandoro e il panettone. Gli scaffali dei supermercati strabordano di questi dolci tipici e ne fanno veramente di tutti i tipi. Se già la scelta del gusto è difficile, perché non si sa mai quale scegliere di fronte a tanta bontà, dopo si rischia di vanificare tutto tagliando il proprio panettone e pandoro in modo sbagliato, ovvero poco allettate per gli occhi.

Esistono alcuni semplici trucchetti che aiutano nel taglio del proprio pandoro e del proprio panettone! Ovviamente chi ama questi dolci sa benissimo che sono differenti l’uno dall’altro ma si accomunano sulla bontà, sulla fragranza e sulla morbidezza. Una vera squisitezza natalizia, che se si potesse si mangerebbe tutto l’anno! Per questo è premura nel cercare di servire questi dolci tipici nella maniera migliore possibile.

Ti potrebbe interessare anche >>>Pandoro: la ricetta giusta per farlo a casa in modo perfetto

Come tagliare in modo adeguato pandoro e panettone, i dolci tipici natalizi per eccellenza

Come tagliare panettone e pandoro
Panettone (Unsplash)

Avete scelto il pandoro e il panettone del gusto che più vi aggrada, ora non resta che tagliarlo e portarlo in tavola da gustare con tutta la famiglia. Ci sono dei passaggi che vengono ignorati nel taglio di questi dolci tipici, rendendoli poco appetibili agli occhi. Infatti se questi sono alti e soffici, bisogna utilizzare un coltello adeguato o si rischia di rompere e la fetta. Scaldare panettone e pandoro, è un buon inizio per realizzare un taglio netto e preciso. Infatti se sono caldi, questi risultano più morbidi e soffici e quindi sarà più semplice tagliarli!

Ti potrebbe interessare anche >>>Specialità delle feste: quante calorie hanno i vari dolci che mangeremo?

Un passaggio che viene saltato praticamente sempre è la rimozione dell’involucro di carta presente alla base. Ovviamente in questo caso non si parla del pandoro, ma del panettone! Molto spesso ignoriamo questo involucro e tagliamo la fetta ancora provvista di questa carta, ed è un errore che porta quasi sempre a rovinare la fetta. Quindi ora ricordatevi ti staccare il vostro panettone prima di tagliarlo e vedrete che le vostre fette usciranno perfette.

Lisa Girello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *