Frutta e verdura di stagione a dicembre: quale scegliere per una dieta sana e sostenibile

Mangiare frutta e verdura di stagione corrisponde ad una scelta di alimentazione sana e sostenibile, vediamo come e quale scegliere a dicembre.

frutta e verdura dicembre
(Adobe Stock)

Tutte le cose in natura seguono dei ritmi precisi che si ripetono ciclicamente. Così anche la frutta e la verdura hanno una propria stagione e ogni mese bisognerebbe sempre prediligere certi prodotti ortofrutticoli rispetto ad altri. Questo va sia a beneficio dell’ambiente che dell’ecosistema, ormai esausto dagli allevamenti e dalle colture intensive. Vediamo tutta la frutta e la verdura di stagione del mese di dicembre.

Frutta e verdura di stagione a dicembre: quale scegliere

Nutrirsi secondo cicli scanditi dalla natura rappresenta un enorme vantaggio per la nostra alimentazione. Questo perché mangiare cibo di stagione, vuol dire mangiare cibi che naturalmente verrebbero prodotti in un certo periodo dell’anno. A seconda delle condizioni metereologiche che si ripetono (piovosa, fredda, calda), diverse tipologie di frutta e verdura giungono a maturazione consentendone il raccolto.

frutta e verdura dicembre
(Adobe Stock)

Inoltre prediligere prodotti di agricoltura biologica corrisponde ad una scelta sostenibile per la nostra dieta che risulterà più sana, genuina ed equilibrata, ma anche per l’ambiente. Oggi giorno, assistiamo infatti alla diffusione a macchia d’olio di colture e allevamenti intensivi che riescano a soddisfare l’enorme richiesta della società occidentale.

Tuttavia colture e commerci intensivi non tengono conto delle materie prime che utilizzano, sfruttandole fino all’esaurimento e alla sterilizzazione di esse. Inoltre, le grandi multinazionali tendono sempre più ad utilizzare sostanze che incrementino il rendimento del raccolto a discapito della salute del terreno e dell’uomo.

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura, alcuni efficaci metodi per eliminare i pesticidi

Tutti gli alimenti naturali da prediligere nel mese di dicembre

Dicembre e, in generale, i mesi invernali sono il periodo favorevole per la coltura degli agrumi come: arance, mandarini, clementine. Le arance infatti sono ricche di vitamina C e antiossidanti utili per contrastare le influenze stagionali. Sarebbe meglio mangiarle a spicchi poiché contengono fibre essenziali per salute dell’apparato cardiovascolare. I mandarini contengono invece sali minerali e sostanze utili a favorire il rilassamento. Ricchi di fibre e vitamine sono anche kiwi, mele, pere e cachi, anche questi frutti di stagione di questo mese.

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura di novembre per un autunno più sano e allegro

Per quanto riguarda la verdura di stagione, bisognerebbe scegliere tra: cicoria, radicchio rosso, finocchi, broccoli, cavoli, cavolfiore e barbabietola. Broccoli e cavolfiori sono ricchi di antiossidanti, mentre la barbabietola rossa contiene sali minerali e zuccheri necessari al nostro organismo. In ultimo, i finocchi, meglio se di agricoltura biologica, hanno proprietà benefiche per la digestione e sono consigliati anche per lo svezzamento dei più piccoli.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *