Il miglior pandoro del supermercato: la classifica dei grandi marchi

La classifica dei grandi marchi per scegliere il miglior pandoro del supermercato da consumare per il Natale 2021.

miglior pandoro supermercato
(Adobe Stock)

Per Natale, ogni famiglia italiana che si rispetti apre un panettone o un pandoro da condividere con tutti. Spesso tuttavia, la maggior parte delle persone sceglie di acquistare un pandoro, morbido e zuccherato, a discapito di canditi, uvetta e frutta secca che non sempre riscontra successo. Vediamo la classifica dei migliori marchi di pandoro del supermercato.

Come scegliere il miglior pandoro del supermercato: la selezione delle aziende

Prima di tutto, bisogna fare una distinzione tra pandoro artigianale e pandoro industriale. Solitamente, quello artigianale ha un prezzo un po’ più alto, sebbene possa seguire le ricette tradizionali. Molte famiglie italiane però preferiscono acquistare il pandoro direttamente al supermercato, magari durante la spesa, affidandosi ai grandi marchi e alle grandi aziende.

miglior pandoro supermercato
(Adobe Stock)

Il primato dell’invenzione di questo dolce tipico spetta a Verona e, in particolare, alla pasticceria Melegatti che nel 1894 decide di brevettarlo. Secondo la tradizione, Ruggero Bauli ne definì poi alcune caratteristiche intorno al 1922, sebbene non si abbia nessuna notizia certa sulla reale identità dell’inventore. Vediamo la selezione delle grandi aziende migliori sul mercato nella produzione dei pandori industriali:

  • Melegatti
  • Motta
  • Bauli
  • Paluani
  • Balocco
  • Maina
  • Tre Marie

Potrebbe interessarti anche: Pandoro di una nota marca ritirato dal commercio: presenza di corpi estranei

La classifica dei pandori migliori sul mercato: quale acquistare per il Natale 2021

Viste le aziende a disposizione che hanno il primato sui lievitati industriali d’Italia, non ci resta che scegliere quale pandoro acquistare per il Natale 2021. La classifica di Dissapore prende in analisi il gusto, il prezzo, il packaging e l’autorevolezza dell’azienda produttrice.

Potrebbe interessarti anche: Come tagliare pandoro e panettone: i consigli per non sbagliare

Si tratta di grandi marchi appartenenti al nord Italia (Verona, Fossano, Como). Inoltre anche l’etichetta espositiva sui valori nutrizionali è da prendere in considerazione, in modo da evitare prodotti che contengono aromi artificiali, emulsionanti e altre sostanze chimiche. Vediamo ora la classifica dei marchi migliori:

  1. Pandoro Motta: a lunga lievitazione (30 ore) con tre tipi di impasti, voto 7½.
  2. Le Tre Marie: specifica l’origine delle materie prime, burro francese D.O.P al 20%, voto 7½
  3.  Pandoro Balocco: latte italiano di qualità e uova provenienti da galline allevate a terra, voto 7.
  4. Bauli: vaniglia e aromi naturali, burro e latte italiano, voto 6,5.
  5. Pandoro Maina: morbido e zuccherato, consistenza un po’ densa, voto 6,5.
  6. Paluani: vanillina e aromi artificiali, consistenza un po’ secca, voto 5.
  7. Melegatti: colore scuro brunito, retrogusto amarognolo, voto 5.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *