Tiramisù al pistacchio light: la ricetta senza uova e mascarpone

Una ricetta light senza uova né mascarpone, è proprio il tiramisù al pistacchio. Vediamo come preparare questo buonissimo dolce con poche calorie.

Tiramisù al pistacchio
Tiramisù al pistacchio (Unsplash)

Il tiramisù al pistacchio nella versione light senza uova e mascarpone è il dolce gustoso con poche calorie che riesce veramente a sorprendere. Innanzitutto quando c’è di mezzo il pistacchio, non si sbaglia mai e se poi si può presentare un dolce light con sole 160 calorie, diventa la combinazione perfetta.

È perfetto se per esempio siete a dieta, ma vedrete che stupirà anche i bambini e i vostri ospiti. Veramente per tutti i palati. Inoltre avendo poche calorie è perfetto per una ricca colazione o per una merenda sfiziosa e gustosa.

Ti potrebbe interessare anche >>>Crema spalmabile al pistacchio vegana: ricette e usi in cucina

Ricetta tiramisù al pistacchio light senza uova e mascarpone

Tiramisù al pistacchio light
Crema al pistacchio (AdobeStock)

Ingredienti:

  • 100 g crema di pistacchio senza zuccheri aggiunti
  • 500 g ricotta light
  • 200 g biscotti Savoiardi
  • 60 ml di caffè 
  • Granella di pistacchio

Per iniziare, preparare il caffè. Se siete più facilitati usate la macchinetta, ma il mio consiglio è quello di usare la moka in quanto il sapore esce più deciso. Una volta preparato il caffè, addolcitelo con un po’ di zucchero o dolcificante e lasciate raffreddare. Passate ora alla preparazione della crema. In una ciotola sbattete con le fruste elettriche la ricotta light fino a che non diventa di una consistenza morbida. Aggiungete la crema di pistacchio alla ricotta e sbattete bene in modo da amalgamare bene i due ingredienti. Il risultato deve essere si una crema spumosa senza grumi.

Ti potrebbe interessare anche >>>Mattonella di Pandoro farcita con crema al tiramisù: come si prepara

Adesso che avete tutti gli ingredienti pronti, non resta che comporre il tiramisù al pistacchio. Intingete i biscotti nel caffè e adagiateli uniformemente in una teglia rettangolare. Successivamente, aiutandovi con un cucchiaio, stendete la crema di ricotta e pistacchio. Ripetete il passaggio in modo da creare il secondo strato e se vi avanza crema, procedete anche a farne un terzo. Importante è finire con lo strato di musse di ricotta e pistacchio. Ora fate riposare il tutto in frigo per circa 2 ore e il vostro tiramisù sarà pronto. Ricordatevi di decorarlo con la granella di pistacchio prima di servirlo!

Lisa Girello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *