Come coltivare piante aromatiche in spazi ristretti: consigli utili

A volte non si dispone di molto spazio per coltivare piante aromatiche, ma è possibile farlo anche in spazi molto piccoli. Vediamo come fare.

giardino
Giardino (Foto di Nida da Pexels)

Ci sono molte persone che amano circondarsi di natura. La natura è incontaminata, è verde, dona ossigeno e gli amanti delle piante lo sanno molto bene. Per questo amano ritagliarsi i propri spazi e il proprio tempo per prendersi cura del proprio angolo di giardino. Non occorre molto spazio, anche un terrazzo o un balcone andranno bene.

Una delle cose che sarebbe molto utile fare è coltivare alcune piante aromatiche in modo da sfruttarle in una duplice funzione: per bellezza e per le specialità che si prepareranno in cucina. Non avete lo spazio adeguato? Si può trovare sempre un po’ di spazio per qualche pianta.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Piante grasse, non commettere questo errore fatale

Vedrete andando avanti a leggere l’articolo che ci sono diverse soluzioni ad uno spazio ristretto. In questo modo anche chi è sempre stato frenato da questo motivo, può provare a cimentarsi finalmente nella coltivazione di qualche piantina.

Come coltivare piante aromatiche in spazi ristretti: qualche idea

come conservare il basilico
(foto pexels)

Un’idea molto particolare, ma anche efficace è quella di piantare le piante, magari quelle adatte ad un clima secco e caldo, lungo i bordi dei sentieri. Non avete un giardino, ma avete davanti alla porta di ingresso un piccolo sentiero? Piantate i semi lungo i bordi. Quando cresceranno saranno anche belle da vedere e accompagneranno le persone lungo il percorso.

Allo stesso modo potete pensare di piantare qualche seme tra le fessure di qualche struttura che avete fuori casa. Oppure, potete benissimo far crescere queste piante aromatiche anche nel vostro orticello. Se lo avete, non dovete preoccuparvi di creare spazio per loro. Il basilico, ad esempio, andrà benissimo accanto e con i pomodori.

Pensate forse che dove c’è un albero non ci sia posto per altro? Sbagliate. Ai piedi dell’albero potete seminare quelle piante che hanno bisogno di ombra per crescere bene. Inoltre, le piante non crescono tutte allo stesso modo e questa è una caratteristica che si può sfruttare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Alcune piante non vanno messe vicine tra loro: le associazioni da evitare

Ecco allora che si possono sfruttare degli spazi verticali, come una finestra. Infine, se avete a disposizione un p0′ di terra potete considerare anche la crescita a spirale con la creazione di un letto specifico che possa essere rialzato per accogliere più erbe e piante al suo interno. Il centro sarà alto e poi pian piano si abbasserà creando una spirale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd