Come fare un profumo fai da te per il bagno: idee semplici ed economiche

Vediamo diverse idee facili, economiche e molto efficaci su come fare un profumo per il bagno. Vi serviranno pochissime cose.

bagno
Bagno (Foto di alleksana da Pexels)

Spesso andiamo al supermercato a comprare quei profumi spray per gli ambienti di casa. Ma molto spesso questi prodotti contengono sostanze chimiche che non fanno molto bene alla salute. Per questo conviene sempre scegliere prodotti naturali.

Prodotti naturali sono disponibili in commercio, certo, ma si possono anche fare a casa in modo molto semplice e veloce. Ad esempio, si può fare un graditissimo profumo per il bagno usando pochissime cose e ottenendo un bellissimo risultato.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Profumo che non usi? Meglio non buttarlo e usarlo così

Per farlo avrete bisogno di qualche ingrediente naturale, della frutta, olio e piante. Ma vediamo più nel dettaglio qualche idea per poter fare dei profumi a costo 0 molto buoni.

Come fare un profumo fai da te per il bagno: qualche idea

aromaterapia benessere casa
(Foto Pixabay)

Il primo suggerimento prevede l’uso del bicarbonato di sodio con qualche goccia di olio essenziale. Il bicarbonato di sodio è un prezioso allato contro o cattivi odori e l’umidità. Vi basterà prendere mezza tazza di bicarbonato di sodio e metterci 20 gocce di olio essenziale, quello che preferite. Inseriteli in un barattolo aperto e mettetelo in bagno coprendolo con un panno.

Per il bagno, così come in qualsiasi altra stanza, potete usare delle candele profumate ma usare gli agrumi darà molta più soddisfazione. Se avete modo di reperire delle bucce di arancia, di mandarino o di limone, mettetele in un barattolo di vetro, oppure in un pezzo di stoffa e legatele a sacchettino. Ci sarà un profumo buonissimo per giorni.

Il trucco del sacchettino di stoffa dal quale passa l’aria può andar bene non solo per le bucce della frutta, in questo caso degli agrumi, ma all’interno potete mettere anche altre cose, come le piante aromatiche. Andranno bene la lavanda, la cannella, il rosmarino, il sedano.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ristrutturare il bagno: ecco le migliori soluzioni per i pavimenti antiscivolo

Infine, si possono usare dei trucchetti con dei pezzetti di cotone e dell’olio essenziale. Il cotone imbevuto con un po’ di quel liquido può essere messo sui mobili, oppure potreste pensare di metterlo anche nel bidoncino della spazzatura, tra questo e il sacchetto in modo da prevenire i cattivi odori che si svilupperanno. Per questo possono andare bene anche salviette profumate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *