Pulizia dei giocattoli per bambini: come farla con prodotti sicuri e naturali

Un tempo, le mamme disinfettavano i nostri giocattoli con prodotti chimici, oggi non servono più per la pulizia, bastano prodotti naturali e sicuri.

Pulizia e sicurezza in casa
Pulizia e sicurezza in casa (foto da Adobe Stock)

Un tempo, le mamme disinfettavano i nostri giocattoli con prodotti chimici, oggi non servono più per la pulizia di casa, bastano i prodotti naturali e sicuri. Ve li ricordate quei prodotti chimici disinfettanti che sollevavano un odore pungente e che le mamme utilizzavano per disinfettare pavimenti, maniglie, telefoni fissi e giocattoli?

Quell’odore entrava nei polmoni e intasava le vie aeree. Impossibile da dimenticare. Oggi, invece, si fa più caso a certe cose, per questo, spruzzare prodotti chimici sui giochi dei bimbi sarebbe inconcepibile. I tempi sono cambiati e ci siamo fatti tutti più paranoici.

Potrebbe interessarti anche → Bucato pulito e super profumato con un trucco semplice e naturale: ecco di che si tratta

Prodotti naturali per la pulizia dei giocattoli dei nostri bambini

Gli ingredienti per una soluzione antibatterica strepitosa
Gli ingredienti per una soluzione antibatterica strepitosa (foto da Adobe Stock)

Oggi forse ci si fa più caso, si è più attenti a germi e batteri, per questo i bambini sono maggiormente protetti da sporcizia e tossine. Ad esempio, l’aceto è un alleato incredibile nella pulizia e nell’igiene di tutte le superfici, inoltre, essendo naturale, non fa male.

Ormai è una sostanza che tutti abbiamo iniziato ad usare per la casa e perciò non ha più segreti. Bene, l’aceto può essere utilizzato anche per disinfettare i giocattoli dei bambini, poiché uccide la quasi totalità dei germi. Unito poi a limone e rosmarino si può creare una sostanza antibatterica davvero strepitosa.

Come fare? Basta prendere un flacone spray pulito e versarci un po’ di aceto, un po’ di bicarbonato di sodio, del succo di limone, compresa la scorza, e i rametti di rosmarino. Riempi il flacone di acqua e agita per bene. La soluzione deve essere lasciata a riposo qualche ora.

Potrebbe interessarti anche → Candele fai da te: tutte le idee di riciclo con elementi naturali

Dopo qualche ora la sostanza igienizzante è pronta. L’acqua avrà assorbito tutte le proprietà degli altri ingredienti. Spruzzate la soluzione su superfici e giocattoli, poi passate con un panno pulito. In questo modo eliminerete i batteri e lascerete anche un gradevole profumo per la casa. Questa soluzione con l’aceto e limone è ottima anche per eliminare la colla lasciata dagli adesivi. Sicurezza e pulizia a portata di mano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.