Sapone fatto in casa con ingredienti naturali: un toccasana per la pelle!

Fare il sapone in casa con ingredienti del tutto naturali è molto semplice, dopo averlo utilizzato non potrete più farne a meno, la vostra pelle ne gioverà molto!

Sapone fatto in casa
Saponette (Download da Adobe Stock)

In commercio esistono moltissimi saponi per la pelle, potete però farlo anche in casa con le vostre mani e con ingredienti naturali che non arrecheranno danni né all’ambiente né alla vostra salute.

Utilizzare un sapone naturale è un’ottima scelta soprattutto per coloro che soffrono di allergie o hanno la pelle molto delicata, noterete subito gli incredibili benefici che donerà alla vostra pelle.

Il sapone si può realizzare in casa in moltissimi modi, con pochi ingredienti e in poco tempo potrete ottenere incredibili risultati. Vedrete che farlo è più semplice di quanto possiate immaginare e il risultato finale vi stupirà. Volete sapere cosa vi occorre per prepararlo? Proseguita la lettura dei successivi paragrafi per scoprirlo, di sicuro non ve ne pentirete.

Ecco come fare in casa un profumato e delicato sapone con ingredienti naturali

Sapone fatto in casa
Saponette (Download da Adobe Stock)

Il sapone è composto da tre ingredienti base, questi sono: liquido, grasso e base alcalina. Quando lo preparate in casa con ingredienti del tutto naturali potete utilizzare olio di oliva, burro di karitè, olio di cocco e altri ancora per la parte grassa. Per l’ingrediente liquido potete usare semplicemente l’acqua o delle tisane a base di frutta o fiori.

Potrebbe interessarti anche: Sapone fai da te: ricette semplici e naturali per farlo in casa

Per quanto riguarda invece la base alcalina, potete usare la soda caustica o la lisciva, quest’ultima si ottiene dalla cenere del camino. Per preparare il sapone con il metodo fai da te potete scegliere tra due procedimenti, a freddo e a caldo, il primo è sicuramente quello più semplice e veloce.

Realizzate il sapone in base al vostro tipo di pelle, se ad esempio questa è molto delicata potete aggiungere l’avena. Con l’aggiunta di amido di mais e oli essenziali di mandarino otterrete invece un prodotto molto efficace ed utile contro la cellulite.

Potrebbe interessarti anche: Sapone di Marsiglia, detersivi fai da te a costo “0”: seguite questi consigli e non ve ne pentirete!

Se volete una saponetta che sia anche decorativa e bella potete aggiungere nel liquido dei fiori, essenze colorate della profumazione che maggiormente preferite e altro ancora. Oltre che molto utile per la vostra pelle in questo modo sarà anche super profumata e decorata, donerà un tocco in più al vostro bagno.

Dopo averlo preparato non potrete utilizzare subito il vostro naturale sapone, deve infatti riposare per almeno cinquanta giorni. Vedrete che dopo averlo utilizzato non potrete più farne a meno e continuerete a rifarlo in casa, il risultato vi stupirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.