Il segreto naturale per eliminare i peli del viso: bicarbonato e caffè

Alcune donne si trovano a dover fare i conti con un inestetismo cutaneo che coincide con la presenza di peli sul viso, ma andiamo a vedere come si possono eliminare.

peli viso eliminare
Peli viso (Instagram)

L’irsutismo è un fenomeno fastidioso che colpisce le donne, ledendone anche l’autostima.

Consiste nella presenza di peli di grosso calibro in zone anatomiche in cui normalmente non dovrebbero esserci: il mento, il labbro superiore, il contorno dell’areola del capezzolo, l’addome e la schiena.

Le cause si associano principalmente ad alterazioni del metabolismo endocrino dovute ad alcuni ormoni che controllano l’attività dei follicoli piliferi. La conseguenza è una crescita anomala di peli dall’aspetto grossolano.

Questa problematica insorge in maniera rapida e inaspettata, ma esiste un modo per debellarla.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Come rallentare la crescita dei peli con rimedi naturali ed efficaci

I peli del viso nelle donne: come eliminare questo inestetismo cutaneo

peli viso eliminare
cactus e rasoio (Instagram)

Il fenomeno dell’irsutismo può essere di vari tipi:

  • ovarico, in seguito ad anomalie funzionali e anatomiche delle gonadi femminili;
  • surrenalico, si tratta di iperfunzionalità delle ghiandole surrenali oppure di iperplasia delle stesse;
  • iatrogeno, spesso causato da aumentata produzione di glucocorticoidi e steroidi anabolizzanti di tipo androgeno;
  • idiopatico, quando insorge senza alcuna causa scatenante.

Il protocollo consigliato dai medici per risolvere questo problema consiste in trattamenti di tipo ormonale. In questo modo si va a contrastare l’azione del testosterone e quindi si riduce la produzione dei peli a livello follicolare.

Esistono però anche dei rimedi naturali al 100% con cui si evitano gli effetti indesiderati dei farmaci.
Andiamo a vedere quali sono.

  • Bicarbonato e caffè: è il rimedio naturale più noto. Ti basterà prendere 20 g di caffè e 5 g di bicarbonato di sodio, unirli in acqua e con la miscela che otterrai creare uno scrub per eliminare i peli superflui.
  • La farina di ceci: è un esfoliante che va ad agisce rimuovendo gli strati superficiali di cellule morte ed eliminando i peli. Aggiungendo poi 50 g di farina, il succo di mezzo limone e lo yogurt l’effetto si amplifica. Il risultato è un prodotto che lasciato in posa 30 minuti ha effetti delicati ma purificanti.
  • Curcuma e papaya: quest’ultima contiene papaina, un enzima la cui attività rompe il follicolo pilifero impedendone la produzione del pelo. Se si unisce alla curcuma la pelle diventa morbida e pulita. È sufficiente una fetta di papaya schiacciata e 5 g di curcuma. Lasciare in posa sul viso per 30 minuti e poi sciacquare.
  • Miele e yogurt: unisci un cucchiaio di miele a 10 g di yogurt. Il risultato sarà un maschera idratante e naturale da applicare con movimenti circolari.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Peli sul mento: perché anche alle donne crescono in modo sporadico

Come hai visto esistono molte soluzioni per sconfiggere questo fastidioso problema che però non ci deve abbattere. D’altronde anche la famosa pittrice messicana Frida Kahlo ne era affetta, ma nonostante ciò è ancora famosa in tutto il mondo per la sua personalità e il suo talento. (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *