Orchidea, il freddo l’ha fatta seccare? Ecco come rimediare

La vostra orchidea si è rovinata a causa del freddo? Prima di darla per spacciata provate a rimediare per farla tornare sana e stupenda, ecco cosa fare

Orchidea secca freddo rimedi
Orchidea (Download Adobe Stock)

L’orchidea è una pianta davvero elegante e bellissima, in molti amano averla all’interno del proprio appartamento per donare un tocco in più all’arredamento e all’ambiente. Rispetto a molte altre piante, prendersene cura non è però molto semplice, bisogna sapere come farlo nel modo giusto affinché possa durare a lungo.

Questa meravigliosa pianta soffre molto con il freddo, durante i mesi invernali molte varietà di orchidea entrano in uno stato vegetativo di riposo. Con le temperature che scendono tenderà a mantenere le sue foglie, ma non farà nuovi fiori.

In molti pensano che abbia bisogno di meno cure durante questa fase caratterizzata dal freddo, ma non è affatto così, per non farla seccare bisogna prendersene cura sempre. Ma cosa si può fare se il freddo ha fatto seccare l’orchidea? Non arrendetevi subito, è infatti possibile farla tornare splendida e sana se il freddo non l’ha danneggiata in modo irreparabile.

Ecco cosa fare per far tornare bella e sana l’orchidea seccata a causa del freddo

Orchidea secca come rimediare
Orchidea (Screenshot da Pexeles)

La temperatura gioca un ruolo davvero importantissimo affinché l’orchidea possa fiorire e non seccare. Anche durante i mesi freddi non deve mai stare ad una temperatura inferiore ai 15 gradi. Posizionatela quindi in un punto della casa in cui non c’è molto freddo, facendo però attenzione a non metterla vicino a fonti di calore che la danneggerebbero.

Potrebbe interessarti anche: Orchidea, come stimolare la fioritura di questa meravigliosa ed elegante pianta

Evitate di utilizzare acqua eccessivamente fredda quando la annaffiate. Quando c’è freddo questa pianta necessita di poca acqua, assicuratevi però che sia tiepida. Ogni volta che potete esponete la pianta al sole affinché possa mantenere la sua ideale temperatura. La luca solare, però, non deve mai essere diretta.

Se durante una giornata particolarmente fredda avete lasciato la pianta fuori, il terriccio potrebbe risultare secco e duro. Per rimediare potete provare a bagnarlo un po’, senza però esagerare rischiando di bagnare troppo la pianta. Una soluzione più efficace e meno rischiosa è quella di rinvasarla per cambiare il suo terriccio.

Potrebbe interessarti anche: Orchidea, per ogni colore si nasconde un diverso significato: quali sono

Durante l’inverno ricordatevi di tenere la vostra bellissima orchidea in casa, fuori il freddo la danneggerebbe presto. Molte delle varietà di questa pianta, a prescindere dal freddo, vivono meglio dentro rispetto a quando stanno fuori.

Se dopo aver messo in pratica questi preziosi consigli la vostra orchidea non riesce comunque a riprendersi rivolgetevi ad un fioraio per capire cosa potete fare. Quando le foglie sono troppo secche, sottili, ingiallite e dure è impossibile che si riprendano, in questo caso tagliatele prima che danneggino il resto della pianta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.