Pasta verza e salsiccia, il primo piatto invernale di Benedetta Rossi

Pasta verza e salsiccia: la ricetta di Benedetta Rossi per preparare un piatto saporito e anche molto sostanzioso

Pasta verza e salsiccia
Screen da video

Benedetta Rossi nella sua lunga carrellata di ricette ci consiglia un primo piatto perfetto per la stagione invernale. Saporito, facilissimo da preparare, ottimo da mangiare caldo e fumante e soprattutto anche molto sostanzioso.

Si tratta della pasta verza e salsiccia che abbina tutta la bontà della carne accostata alle verdure che, insieme, legano alla perfezione con la pasta. Ognuno può scegliere il tipo che preferisce ma di certo, consiglia la food blogger, quella corta è la migliore in quanto accoglie più facilmente il condimento.

La verza è una di quelle verdure stagionali sempre poco apprezzate e invece è piena di proprietà benefiche, ecco perché Benedetta trova sempre un modo nuovo per usarla e proporla a tavola e come ci spiega sul suo blog, la verza  per condire i primi piatti è eccezionale.

Subito dimostrato in questo primo piatto che si prepara in modo veloce e facile. Vediamo insieme come con i consigli infallibili di una vera esperta ai fornelli.

Pasta verza e salsiccia la ricetta di Benedetta Rossi

Pasta verza e salsiccia
Screen da video

Ingredienti

  • 320 g di rigatoni
  • 200 g di salsiccia
  • 500 g di verza
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio d’oliva q.b.
  • formaggio grattugiato q.b.
  • peperoncino q.b.

Potrebbe interessarti anche:  Panna cotta al pistacchio, il dessert di Benedetta Rossi

Procedimento

Per realizzare la pasta verza e salsiccia di Benedetta Rossi si inizia dedicandosi alla ferza. Si taglia a striscioline e la si fa sbollentare in acqua salata. Nel mentre si mette in padella un filo di olio, il peperoncino e l’aglio tritato, si fa soffriggere leggermente e si fanno rosolare le salsicce fatte a pezzettini.

Appena la verza è pronta, si tiene da parte l’acqua di cottura, si scola e si ripassa in padella insieme alla salsiccia. Si cuoce la pasta nell’acqua di cottura della verza e appena è cotta si scola e si ripassa in padella amalgamando con il condimento già pronto.

Potrebbe interessarti anche: Limoncello fatto in casa, tutte le dritte di Benedetta Rossi

Si mescola con cura, si impiatta e si termina con una bella spolverata di formaggio grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *