Farina avanzata? Si può riutilizzare per creare del sapone

Se vi ritrovate con della farina avanzata dopo la preparazione di un dolce, non buttatela perchè può servire a creare del sapone per le pulizie domestiche.

farina
Farina (Foto di Hannah Grapp da Pexels)

Quando ci mettiamo in testa l’idea di fare un dolce, una torta salata, una pizza, dei biscotti, qualsiasi cosa che preveda l’uso della farina, ci ritroviamo alla fine con della farina avanzata. Succede per forza perchè non tutta riesce a staccarsi dal contenitore, perchè magari ne è caduta un po’ sul tavolo, perchè magari serviva un po’ di farina sparsa per il tavolo e sulla teglia.

Tutte le volte che ci ritroviamo con la farina un po’ dappertutto la cosa che facciamo sempre è raccoglierla e poi gettarla via. Ma in realtà, proprio questi pochi grammi di farina che avanza dalle varie ricette può essere tenuta da parte e poi riutilizzata per fare altre cose.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ciambelle fritte con farina e patate: la ricetta per un impasto perfetto

Una di queste è creare del sapone in modo da poter pulire alcuni oggetti che si trovano in casa. Vediamo qui di seguito come farlo, che cosa occorre e che cosa si può poi pulire con quello che risulta.

Farina avanzata: come crearne del sapone per pulire oggetti

Quale farina usare per torta morbida
Farina fuori dal barattolo (Screenshot da Pixabay)

L’occorrente per creare del nuovo sapone con l’ingrediente avanzato è il seguente:

  • 100 g di sapone Marsiglia;
  • 80 ml di acqua;
  • 20 g di farina;
  • olio essenziale.

Dovete sciogliere il sapone grattugiato in un contenitore con l’acqua a bagnomaria e poi unire la farina. Bisogna mescolare per bene per avere un composto che sia omogeneo e senza grumi. Quando si sarà raffreddato aggiungete qualche goccia di olio essenziale per donare un po’ di profumo e versatelo poi in uno stampino.

Va lasciato così per qualche giorno, rigirandolo di tanto in tanto. Alla fine il vostro nuovo sapone sarà pronto e potete usarlo per alcune faccende domestiche. Ad esempio, sarà molto utile sul bucato e non solo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Caffè macinato: si può riutilizzare per creare del sapone

Sarà adatto a pulire tutti gli oggetti in pelle che avete a casa, a partire da borse, scarpe oppure anche il divano. Una soluzione arrivata da un po’ di prodotto avanzato mentre avete fatto una buona torta. Non male, non credete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *