Mani screpolate? Risolviamo il problema con le creme naturali fatte in casa

L’inverno è ormai giunto e molti di noi sono alle prese con le mani screpolate: ecco come risolvere il problema con le creme naturali fatte in casa.

Crema naturale per le mani, come crearla in casa
Crema naturale per le mani, come crearla in casa (foto da Adobe Stock)

L’inverno è ormai giunto e molti di noi sono alle prese con le mani screpolate: ecco come risolvere il problema con le creme naturali fatte in casa. L’idratazione della pelle è importantissima, specialmente in inverno, quando il gelo la secca e procura ferite. Una situazione davvero spiacevole che comporta ferite con sanguinamento, arrossamenti e minore mobilità delle dita.

Le screpolature sono molto dolorose, le mani sono le porzioni di corpo più esposte, per questo subiscono i cambi di temperature. Il gelo, la pioggia, l’umidità e altri agenti atmosferici si abbattono sulle nostre mani, stressandole e mettendole a dura prova. Per questo motivo dobbiamo ricorrere all’utilizzo di creme idratanti che possano donare morbidezza, freschezza ed elasticità alla pelle. Sul mercato ce ne sono tante, ma possiamo crearle anche in casa e con ingredienti naturali. Vediamo come.

Potrebbe interessarti anche → Sciroppo naturale per liberare i polmoni: pochi ingredienti e tanti benefici

Come creare creme idratanti e naturali fatte in casa per curare le mani

Per mani più belle, due tipi di creme da fare
Per mani più belle, due tipi di creme da fare con pochi ingredienti (foto da Adobe Stock)

Le mani sono costantemente sotto stress, non solo per le temperature ma anche perché siamo costretti a lavarle tante volte al giorno. In inverno è giusto prendersene cura nel modo migliore, e lo possiamo fare attraverso l’utilizzo di creme idratanti. Se non vogliamo spendere cifre da capogiro e se non vogliamo affidarci a prodotti in commercio, possiamo crearle direttamente in casa.

Creando le creme in casa ci assicuriamo della loro genuinità e naturalezza, componendole con ingredienti del tutto salutari. E poi diciamolo, creare una crema personalizzata e dal profumo che più ci piace dona grandi soddisfazioni, non trovate? Bene, allora seguite queste indicazioni per creare due tipi di creme per le mani. Gli ingredienti che ci occorrono sono pochi e semplici:

  • zucchero
  • olio d’oliva
  • miele
  • panna fresca

I due tipi di crema idratante che possiamo creare con pochi ingredienti

Mani screpolate? Niente paura
Mani screpolate? Niente paura (foto da Adobe Stock)

Dobbiamo ottenere un composto cremoso, per farlo, prendiamo una ciotolina e versiamo dentro l’olio, la panna e un goccio di miele. Amalgamiamo il tutto con un cucchiaio fino a quando la sostanza non diventa cremosa e liscia. A questo punto la nostra crema idratante è pronta, spalmiamola sulle mani e lasciamo per una decina di minuti, dunque risciacquiamo con acqua tiepida. Noteremo che le mani sono più lisce e morbide.

Per creare la seconda crema, di tipo esfoliante, dobbiamo versare nella bacinella dell’olio d’oliva e dello zucchero. Mescoliamo per bene e poi applichiamo sulle mani, massaggiando qualche minuto. Dunque risciacquiamo sotto acqua tiepida e noteremo mani più pulite e setose. Un procedimento davvero semplice ma che regala una bella sensazione.

Potrebbe interessarti anche → Aiutare la tiroide con le erbe: cure green per migliorare la funzione tiroidea

Se invece vogliamo dare nuova vita alla pelle e alleviare i dolori dovuti dalle screpolature e dalle infiammazioni, ecco cosa fare. Mescoliamo in un pentolino olio d’oliva, succo di limone con un po’ di miele, poi mettiamo a riscaldare sul fuoco. Quando il composto diventa leggermente caldo (attenzione a non farlo diventare bollente o vi ustionate!) immergeteci le mani e massaggiate per una decina di minuti. Troverete grande sollievo, fidatevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *