Patate, proprietà e benefici: fanno davvero ingrassare? 

Le patate sono tra gli ortaggi più amati, rendono più sfiziosi e saporiti i piatti e apportano benefici all’organismo, è vero che fanno ingrassare?

Patate fanno ingrassare
Patate (Download da Adobe Stock)

A chi non piacciono le patate? Con questo ortaggio si possono realizzare moltissime ricette, tutte davvero strepitose che fanno impazzire praticamente chiunque le mangi!

Ottime come contorno per rendere un secondo piatto più gustoso e sfizioso, ma anche come pasto principale dal momento che contengono importanti proprietà. Mangiarle apporta notevoli benefici all’organismo e alla salute, da sempre però siamo abituati a mangiarne una quantità limitata per via del loro apporto calorico. Ma fanno davvero ingrassare?

Le patate contengono molte vitamine C e B, soprattutto quelle del gruppo B16. Sono anche ricche di sali minerali come potassio, calcio, magnesio, fosforo e altri ancora. Grazie alla loro preziosa quantità di fibre fanno avvertire un importante senso di sazietà, favoriscono anche le attività intestinali.

Mangiare le patate a dieta si può? Davvero fanno ingrassare?

Patate fanno ingrassare
Patate (Download da Adobe Stock)

Questo ortaggio si può mangiare anche quando si segue un rigido regime alimentare per via di una dieta? È importante chiarire che nessun alimento ‘fa davvero ingrassare’, a renderli più calorici e grassi sono spesso le dosi eccessive e i condimenti ricchi grassi.

Anche la tipologia di cottura gioca un ruolo fondamentale, è ovvio che le patatine fritte sono più grasse e caloriche rispetto a quelle cotte al vapore o a quelle bollite. Non tutti sanno che e patate condite con un filo d’olio extravergine di oliva a crudo e mangiate fredde riducono la capacità dei carboidrati di aumentare l’indice glicemico dell’amico che contengono.

Potrebbe interessarti anche: Patate al forno, saporite e croccanti con la buccia: una vera bontà!

Anche mangiate insieme alle verdure apportano notevoli benefici, perché in grado di diminuire i picchi di insulina. Da evitare invece l’accostamento ad altri carboidrati come pane e pasta. Prediligete sempre la cottura al forno, arrosto o in pentola. Naturalmente potete concedervi ogni tanto anche la frittura, ma non bisogna mai esagerare perché cucinate in questo modo sono ricche di grassi.

Potrebbe interessarti anche: Rotolo di patate ripieno di scamorza e prosciutto: ha solo 270 kcal

Soprattutto per chi pratica molto sport mangiare le patate è molto utile ed importante per via del loro elevato contenuto di carboidrati e il loro modesto numero di calorie. Sfatato quindi il mito del ‘fanno ingrassare’ gustate senza sensi di colpa questi buonissimi ortaggi prediligendo sempre la cottura più sana e senza esagerare con le quantità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.