Sonnellini diurni, fondamentali per il tuo bambino

Sonnellini diurni, per un bambino sono di fondamentale importanza. I motivi sono vari e cercheremo oggi di esplorarli , chiarendo l’importanza della pratica

pisolino-bambino-importante
bambino (da pixabay)

Nel curare un bambino, nella sua educazione e nella creazione della sua routine c’è un equilibrio fragilissimo che, da genitori, si ha sempre paura di rompere. Veniamo quindi camminando in punta di piedi, spaventati dal fare errori. Ci sono così tante cose a cui pensare! Mille cose da tenere in conto, mille altre a cui badare. Oggi, tra le cose da non trascurare in alcun modo, ve ne segnaliamo un’ulteriore, che spesso in realtà viene presa sotto-gamba, i pisolini, dove per pisolino si intendano le ore di sonno oltre quelle notturne.

Ti potrebbe interessare anche->Torta di mele light, solo 110 calorie. Perfetta per la linea ma anche per il palato

Sonnellini diurni per il bambino: ecco perché non dovresti sottovalutarli

pisolino-bambino-importante
bimba che dorme (pixabay)

C’è spesso diffusa la falsa credenza, forse perché per noi adulti vale così, che dormendo durante il giorno, il bambino certo non dormirà la notte.  Questa credenza è tuttavia completamente errata: se non dorme durante il giorno, il bambino arriverà a sera molto più stanco e stressato, faticando a dormire la notte.

Ti potrebbe interessare anche->Se dormi poco o male il corpo ti manda questi segnali

I pisolini dovrebbero avvenire, in numero di due, uno la mattina ed un altro il pomeriggio. Crescendo il bambino, tra i tre e i cinque anni, eliminerà prima il pisolino della mattina, poi del pomeriggio. Come capire se il vostro bambino è pronto? in quelli che erano gli orari dei pisolini, portate il bambino sul letto ma non forzatelo a dormire: se questo continua a giocare e a star sveglio, ne potrà fare a meno. Se il bambino invece s’addormenta, i tempi non sono ancora maturi.

Un pisolino pomeridiano e mattutino dovrebbero consentire al bimbo di completare almeno un ciclo di sonno- la durata è stimata sui 45 minuti. L’ideale sarebbe che ne completasse due e che dormisse quindi un’oretta e mezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *