Aperitivi natalizi, avete mai provato gli struffoli salati? Sono super sfiziosi e saporiti

Non tutti sanno che i deliziosi e golosi struffoli oltre che dolci si possono afre anche salati, sono ottimi per arricchire gli aperitivi natalizi.

come preparare Struffoli salati
Struffoli salati (Screenshot da Facebook)

Manca sempre meno al Natale e in questo periodo si è soliti trascorrere molto tempo in compagnia di amici e familiari. C’è chi si riunisce a casa per giocare a carte e a tombola, chi organizza pranzi e cene o anche degli sfiziosi aperitivi.

Tantissime sono le ricette che si posso realizzare in questo magico periodo natalizio, una ricetta tipica napoletana di questo periodo sono gli struffoli, sapevate che oltre che dolci si possono fare anche salati? Sono davvero gustosi e sfiziosi, perfetti da aggiungere al buffet durante i vostri aperitivi per accompagnare salumi, olive e altro ancora.

Farli è davvero semplicissimo, con pochi ingredienti e in poco tempo otterrete un incredibile risultato che stupirà davvero tutti. Ottimi durante l’aperitivo ma anche da mettere a tavola in attesa dei pasti principali come gustosi stuzzichini.

Rispetto alla loro versione dolce quella salata è meno nota e conosciuta, anche salati però gli struffoli sono davvero buonissimi. Siete curiosi di scoprire come si preparano? Continuate allora a leggere i successivi paragrafi per l’elenco completo degli ingredienti e il semplicissimo procedimento. Dopo averli provati continuerete sicuramente a farli!

Ecco come si preparano gustosi Struffoli salati

come preparare Struffoli salati
Struffoli salati crudi (Screenshot da Facebook)

Dolci sono davvero golosi e deliziosi ma anche nella versione salata gli struffoli vi faranno impazzire. Si tratta di una ricetta davvero economica e veloce da realizzare, il risultato finale però vi sorprenderà!

Gli ingredienti per preparare sfiziosi ‘Struffoli salati’ sono:

  • 1 kg di farina
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 6 uova
  • 60 gr di burro
  • 1 cucchiaio di sale
  • olio di arachidi q.b.
  • pepe, pecorino o parmigiano se ne amate il gusto

Preparazione

Per preparare i vostri saporiti e sfiziosi struffoli salati formate la classica fontana con la farina su una spianatoia. Fate poi un buco al centro e versate al suo interno il sale, le uova, il vino e il burro precedentemente sciolto a bagnomaria. Se ne amate il sapore potete aggiungere anche un po’ di pepe nero e del formaggio grattugiato (pecorino o parmigiano).

Potrebbe interessarti anche: Struffoli nella friggitrice ad aria: i classici del Natale che tutti adorano

Dopo aver aggiunto tutti gli ingredienti impastate accuratamente con le mani fino ad ottenere un composto perfettamente liscio ed omogeneo. Copritelo con la pellicola e fatelo riposare per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo tagliatene un pezzo e allungatelo lavorandolo con le mani.

Dal filoncino ottenuto ricavate tanti piccoli pezzi e schiacciateli sulla spianatoia con pollice e indice come se fossero degli gnocchi. Portate poi sul fuoco una pentola con l’olio di arachidi e non appena sarà ben caldo friggete i vostri squisiti struffoli salati fino a quando non risulteranno ben dorati.

Potrebbe interessarti anche: Struffoli di Sal De Riso: ecco la ricetta con il segreto delle nonne

Terminata la cottura scolateli con una schiumarola e adagiateli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Portateli quindi in tavola durante i vostri aperitivi con amici e familiari e vedrete che andranno subito a ruba, ne andranno tutti matti! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd