Vuoi bruciare grassi a colazione? Allora prepara questi alimenti

Il pasto più importante della giornata? Ovvio, la colazione, ma bisogna farla correttamente: ecco come bruciare grassi grazie a questi alimenti.

La colazione, il pasto più importante della giornata
La colazione, il pasto più importante della giornata (foto da Adobe Stock)

Il pasto più importante della giornata? Ovvio, la colazione, ma bisogna farla correttamente: ecco come bruciare grassi grazie a questi alimenti. Da ciò che mangiamo a colazione si determina la scelta alimentare dell’intera giornata. Una grande differenza la può fare il cibo che assorbiamo di prima mattina.

È possibile bruciare grassi e tenersi in forma in base agli alimenti che assorbiamo durante la colazione. Un’alimentazione sana, unita all’esercizio fisico, è fondamentale per perdere peso e per mantenersi in salute. Eliminare la pancia si può, basta limitare carboidrati e nutrirsi con le giuste fibre e proteine. Vediamo come.

Potrebbe interessarti anche → Quanto peso si può perdere in una settimana? La risposta degli esperti

I migliori alimenti per bruciare grassi a colazione

Quale colazione preferisci
Quale colazione preferisci (foto da Adobe Stock)

Originario dell’India, l’upma è un piatto che lentamente si sta diffondendo sempre di più Occidente. In Asia è consumato soprattutto a colazione e insaporito a piacere in mille modi diversi. Si tratta di un piatto ricchissimo di fibre ed è ideale per perdere peso. Nell’upma è presente una semola povera di grassi e che è eccellente per il colesterolo buono.

Si può condire con legumi e verdure, aggiungendo un goccio d’olio d’oliva. Lo yogurt è l’alimento essenziale di tutte le diete, un grande classico. Ricco di nutrienti, come il calcio, è il cibo perfetto da gustare a colazione, magari arricchito con cereali o pezzetti di frutta.

Attenzione però al tipo di yogurt che acquistate, l’ideale è quello bianco, che aiuta a bruciare i grassi. Anche l’avena è ottima a colazione, abbinata al latte, meglio se di soia, e apporta energia e nutrienti essenziali per affrontare la giornata con leggerezza. Yogurt e avena possono essere accompagnati col miele.

Potrebbe interessarti anche → Dieta con spinaci per regolare l’intestino e rafforzare il sistema immunitario

Le uova, mangiate nei paesi anglosassoni, sono povere di carboidrati e di grassi. Noi italiani non siamo abituati a mangiarle al mattino, tanto che i medici ne consigliano l’assunzione un paio di volte a settimana. Mangiare le uova ogni tanto, per colazione, potrebbe essere una scelta vincente. Oppure, possiamo andare sul classico: la frutta. Una bella spremuta d’arancia, un avocado, un po’ di frutta secca, ad esempio, sono perfette per iniziare la giornata nel migliore dei modi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *