Frittelle mele e cannella: soffici e pronte in meno di 15 minuti

Frittelle mele e cannella: la ricetta antichissima rivisitata per un risultato morbidissimo e veloce, pronte in soli 15 minuti.

frittelle di mele
(Adobe Stock)

Le frittelle di mele e cannella sono un dolce antichissimo tipico del nord Italia. La cannella invece è una spezia utilizzata più frequentemente nelle pasticcerie del nord Europa (in Inghilterra in particolare). Questa fusione ha dato vita ad uno dei dolci autunnali più amati da grandi e piccoli. Vediamo come prepararle in meno di 15 minuti.

Frittelle mele e cannella: la storia di una ricetta antichissima

Si pensa che le frittelle siano un dolce risalente addirittura al Medioevo. I frati erano soliti tagliare delle fettine sottili di mele, intingendole in una pastella leggerissima e dolce fatta di latte, uova, zucchero e farina. La cottura avveniva naturalmente attraverso l’impiego di olio o strutto ricavato dal grasso animale che allora abbondava in ogni monastero autonomo. In particolare però, le frittelle di mele sono tipiche delle zone d’Italia maggiormente ricche di questo frutto.

frittelle di mele
(Adobe Stock)

Naturalmente non poteva che essere l’Alto Adige a detenere il primato come località che ha dato origine alle frittelle. Ricco di meleti, è una zona che offre almeno 12 varietà di mele impiegate dalla popolazione locale nella preparazione di dolci tipici. Le frittelle di mele a Natale e le frappe a Carnevale. Vediamo la ricetta delle frittelle di mele e cannella.

Potrebbe interessarti anche: I biscotti di zucchero glassati: la ricetta classica di Natale

Ricetta frittelle mele e cannella, passo dopo passo

Per realizzare delle frittelle sofficissime abbiamo bisogno di:

  • 2 uova;
  • 2 mele grandi;
  • 300 millilitri di latte;
  • 350 grammi di farina 00;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • zucchero a velo;
  • mezzo limone;
  • cannella;
  • olio di semi di girasole per friggere.

Potrebbe interessarti anche: Danubio di Natale con cioccolato fondente e nocciola: dolce o salato-video

Step 1: sbucciare le mele

Per prima cosa occorre lavare attentamente le mele e sbucciarle. Una volta rimossa la buccia, potrete tagliarle a cubetti ai quali aggiungere subito il succo di limone, in modo da non fare annerire la frutta.

mele
(Adobe Stock)

Step 2: preparare la pastella

Per preparare una pastella leggera, ma gustosa al tempo stesso serviranno due uova da sbattere insieme a latte e zucchero. Una volta amalgamati bene gli ingredienti liquidi, unire la fatina e il lievito poco alla volta, senza creare grumi. Aiutarsi con delle fruste elettriche per rendere l’impasto più omogeneo.

Step 3: frittura

Aggiungere i pezzetti di mela tagliata a cubetti e insaporire a piacere con della cannella. In una pentola, versare poi l’olio di semi di girasole e scaldarlo fino al punto di frittura. Cuocere, una ad una, le frittelle su ambo i lati fino ad ottenere un risultato dorato. Far assorbire l’olio in eccesso e decorare a piacere con cannella e zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.