Puzza di fumo di sigaretta: alcuni rimedi naturali per farlo sparire

Ci sono dei rimedi naturali per far sparire quella fastidiosissima puzza di fumo di sigaretta che i fumatori non sentono ormai più.

fumo
Fumo di sigaretta (Foto di cottonbro da Pexels)

Se c’è una cosa che infastidisce i non fumatori è quella puzza di fumo di sigaretta che inevitabilmente si trova sempre addosso a chi fuma. Loro ormai, talmente sono abituati a quell’odore, non lo sentono nemmeno più. Ma le altre persone attorno lo sentono eccome.

Inoltre, può impregnare anche i vestiti, il cappotto, la sciarpa e il berretto. Quindi, vivere con un fumatore diventa abbastanza complicato, tutta la casa si inonderà di quel cattivo odore e non si sa mai che cosa fare esattamente per mandarlo via. Ma dei modi ci sono.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Mal di gola: i rimedi naturali che ti aiuteranno a risolvere il fastidio

Non serve usare prodotti aggressivi, bastano ingredienti del tutto naturali e potrete rimediare a questo fastidioso problema. Vediamo qui di seguito quali sono e come fare esattamente.

Puzza di fumo di sigaretta: come farlo sparire con rimedi naturali

sigaretta
Sigaretta (da Pexels)

Questo cattivo odore non solo rimane sui vestiti, ma anche nell’ambiente di casa per molto tempo se non si fa qualcosa a riguardo. Ecco allora alcuni rimedi naturali che vi serviranno moltissimo.

Aceto

aceto
Aceto (Foto di MART PRODUCTION da Pexels)

Un ottimo metodo per far sparire il fumo di sigaretta p usare l’aceto bianco. Basterà metterne a bollire un po’ sul fuoco e poi lasciarlo evaporare nella stanza in cui c’è un odore particolarmente sgradevole. L’aceto andrà ad eliminare totalmente l’odore di fumo e poi, se siete preoccupati che resti l’odore dell’aceto, svanirà anche quello arieggiando o togliendolo.

Bicarbonato di sodio

antimuffa fai da te
bicarbonato di sodio (pixabay)

Come sapete, spesso l’aceto va a braccetto con il bicarbonato di sodio e lo fa anche in questo caso. Se ci sono parti della casa che hanno assorbito quel fastidioso odore, lui sarà perfetto. Può accadere con cappotti o anche con i tappeti. Allora cospargeteli interamente con la polvere e non abbiate paura di esagerare. Aspettate almeno un’ora e poi aspirate. Vedrete che non ci sarà più nessun cattivo odore.

Mela

Profumare casa con buccia di mela
Mela sbucciata (Screenshot da Instagram)

La mela è un frutto in grado di assorbire gli odori circostanti in poco tempo. Questa proprietà appartiene anche alle patate e alle pere. Allora bisogna assolutamente approfittarne. Di notte, prima di andare a dormire, prendete una mela e tagliatela a metà, mettetela nella stanza interessata e lasciatela in quel modo fino alla mattina.

Fondi del caffè

Aroma del caffè
Caffè macinato (Unsplash)

Se avete l’abitudine di usare la moka per preparare il caffè alla mattina, allora dovete assolutamente conservare i fondi del caffè. Sono ottimi per i cattivi odori e non solo per quello fastidioso del fumo della sigaretta ma anche per tutti gli altri. Basterà metterli in una ciotola, freddi, e posizionarli nella zona della casa che ha bisogno di essere liberata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.